Utente
Buonasera e buone feste. Sono una " ragazza " di 40 anni, mamma di due adolescenti. È da circa un mese e mezzo che ho un forte acufene ad entrambe le orecchie. Sono un soggetto allergico quindi pruriti alle orecchie e al palato sono abbastanza frequenti....l'acufene invece no. Negli ultimi 8 - 10 giornI il prurito è aumentato, l'udito diminuito sopratutto nell' orecchio destro e ho un senso di pienezza in entrambe le orecchie ed un pulsare irregolare all'orecchio sinistro ( tipo due o tre colpi non a ritmo cardiaco qualche volta durante il giorno ) . Il medico ha rilevato rossore e mi ha prescritto amoxicillina e acido clavulanico e gentalyn crema. Il tutto non apporta alcun miglioramento. Ho fatto analisi approfondite qualche mese fa con esiti negativi. Non ho dolore. Ho una candida da molti mesi e ho sentito che potrebbe venire anche in bocca e nelle orecchie sottoforma di mughetto o altro genere di micosi. Devo dire che è tutto molto frustrante e fastidioso. Porgo automaticamente l'orecchio sx per ascoltare e alzare il volume della tv per non sentire l'acufene..... non ho rinite o raffreddore....vorrei capire cosa potrebbe dare questi sintomi. Evidentemente non è qualcosa di batterico. Cosa posso fare? Potrebbe essere che si risolva da solo? Prendere antistaminici potrebbe essere utile? Vorrei solo potermi orientare meglio. Grazie mille. C.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che il prurito possa essere determinato dalla candida e, per questo, farei un tampone auricolare per la ricerca di germi patogeni e miceti. Per quanto riguarda l'acufene, invece, inizierei con un esame audiometrico tonale ed una impedenzometria. Una volta in possesso delle relative risposte, vedremo cosa, nel suo caso, sarà piu' utile fare per la risoluzione della sintomatologia.
Un cordiale saluto ed augurio
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo, grazie infinite :)

[#3] dopo  
Utente
Ah dimenticavo. Secondo Lei dovrei sospendere l'antibiotico? Non ho visto miglioramentI.....

[#4]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Iniziata la cura, deve completarla: minimo cinque giorni in tutto.
Dr. Raffaello Brunori