Utente
Buona sera gentilì dottori,

Scusate se riassumo brevemente i fatti degli ultimi due giorni :

Giovedì mattina (quella mattina e giorni precedenti sono stati molto stressanti e erano quasi due settimane che x impegni dormivo poco e andavo a letto alle 3-4) facevo fatica a passare da sdraiato a seduto , non sono svenuto ma sentivo il bisogno di mette i sdraiato i sarei caduto . Pensavo a pressione bassa o un calo di zuccheri .
Dopo più di un'ora così mi sono venute palpitazioni e tremavo come avessi freddo ( non avevi freddo ) .
Ho chiamato l'ambulanza( ore 13.30) : avevo pressione 90/60 , altri parametri nella norma pare. Arrivati in ps la pressione è salita a 150 . Mi hanno fatto in più solo l'ecg e assegnato un codice verde.
Dopo 10 ore nessuno mi aveva visitato e per non passare la notte li me ne sono tornato a casa ( lì in ps "sbandavo " pochissimo , pensavo una dormita mi sarebbe bastata ).
La mattina dopo ho avuto giramenti più lievi .
Verso sera ho preso un'aspirina perchè mi sentivo tipo brividi di febbre ( ma era solo meno di 37.1)
Verso le 22 giramenti terribili , calmati ( fino alla scomparsa col tempo ) solo sta di fermo e sdraiato . All'inizio era peggio anche tenendo gli occhi aperti ( ma dopo una mezz'ora la componente oculare è scomparsa ).
Ho telefonato alla guardia medica che ha supposto labirintite e per telefono mi ha dato vertiserc 16mg 3 volte al giorno ai pasti e plasil o una supposta che non ricordo al bisogno in caso di nausea ). Mi ha detto che posso prenderli 5 giorni ma poi va indagata.( secondo la guardia ho fatto bene a non stare tutta la notte in ps)


Lunedì mi visiterà la mia dott e penso mi manderà da qualche specialista ( sperando di trovarlo a Natale )

Ma intanto vorrei chiedere :
1)stress può causare queste cose ? ( se si , eliminando lo stress può essere non si ripresenti più ? E l'aspirina che mi sono preso ?;
2) per quanto mi copre il vertisec ? La guardia mi ha detto inoltre che dovrebbe fare effetto dopo 24 h a pieno regime ;
3) questa breve tp che mi ha dato la guardia ( che sto assumendo dalla mezzanotte di ieri ) non va bene per qualche motivo ?
4 )sto prendendo anche del polase perché me lo ha suggerito la dott sentita per tel venerdì mattina , oltre al riposto e mangiare " salatino"

Ma preciso che ad ora la pressione è stata sempre sui 120 75. E niente febbre

Oggi sono sarò meglio ma tocchiamo ferro per la notte

Grazie in anticipo se vorrete chiarire qualcosina

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Comprendi che, a distanza, senza un esame clinico e l'ausilio di esami come quello audio-vestibolare, è difficile afre una diagnosi. Utile, quindi, una visita specialistica ORL . Certo, lo stile di vita, l'alimentazione puo' influire molto sull'insorgenza della sintomatologia: Non penso si tratti di labirintite. L'aspirina che hai assunto puo' essere stata utile, cosi' come il farmaco che stai prendendo. Il fatto che stai meglio anche con la pressione, fa pensare che il tutto sia dipeso dalla stanchezza e dallo stress di questi giorni.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Egregio dottore , la ringrazio molto per l'immediata risposta .

Intervengo solo per dire che mi scuso per gli errori di scrittura e aver raccontato in maniera un po' confusa ma avevo fretta di mettermi a dormire per paura di essere colto da quei giramenti di testa terribili della sera prima

Preciso quindi soltanto che la guardia ha detto labirintite perché le ho raccontato che all'inizio tenendo gli occhi aperti i giramenti erano molto peggio e stando immobile i sintomi miglioravano fino a scomparire . Ripensandoci aggiungo che più che altro bisognava tenere il collo fermo .
Pensi che venerdì notte ( quando ho tel alla guardia ) sono riuscito ad andare in bagno con molta fatica solo camminando accovacciato ( come uno che defecasse) , strisciando i piedi , collo fermo, e tenendomi alla pareti .

Comprendo benissimo che non può fare una diagnosi a distanza . In sostanza chiedevo solo per quanto facesse effetto il vertisec in attesa di di trovare un otorino e la mia dott ( purtroppo il sabato e domenica , e chissà a Natale immagino non sia facile ). Perchè non so come fare a riaffrontare episodi come venerdì sera .
Tutt'ora ho paura di uscire di casa per l'essere colto da tali problemi .
Spero esistano altri farmaci oltre al vertisec che la guardia mi ha detto posso prendere massimo 5 gg mi pare .
Come fa uno che ha degli impegni .

Aggiungo che durante la giornata i sintomi sono lievi ma non assenti .

Durante la giornata di venerdi poi non protevo stare a lungo in piedi o seduto ( e la pressione era ok, di zuccheri per non sapere né leggere né scrivere ne ho mangiati a go go sti giorni , poi dalle analisi che qualche volta faccio non è mai risultata una glicemia bassa ), appena i sintomi ( leggeri ) comparivano , mi mettevo sdraiato e stavi bene .



Grazie e buone feste . Rimango in attesa della visita di lunedì fiducioso ( al momento non conosco otorini e aspetto me lo suggerisca la mia dott che al weekend non c'è )

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per motivi pubblicitari, non passo fare nomi commerciali di farmaci, ma quello che stai assumendo, inattesa della visita, va bene. Puoi tranquillamente prendere una compressa mattina e sera sino alla scomparsa della sintomatologia vertiginosa.
Buona domenica
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
La guardia venerdì notte mi ha detto ai pasti 3 volte al giorno . Quello da 16mg
Peso circa 62 kg
Basta che non sia troppo . Apposta chiedevo .

Domani mattina vedrò la dottoressa se può venire a casa , altrimenti la sera


Molto gentile saluti, scusi il disturbo

[#5] dopo  
Utente
Ah scusi ultima cosa che mi è venuta in mente : io ho un disturbo dell'ATM che curo con bite tramite il mio dentista gnatologo.

Dovrei riferirgli di questo nuovi sintomi?
Le due cose potrebbero anche solo teoricamente essere collegate ?

Grazie scusi

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non credo che la sintomatologia possa avere a che fare con l'articolazione temporo-mandibolare. Comunque, attendiamo prima la risposta dell'Otrino cui ti rivolgerai.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente
Grazie
Stasera alle 18 vedo l'otorino
Tra un po' arriva la dott.ssa

Stanotte stato male di nuovo , poi ti agiti un po' e manco riesci a dormire .

La dott ha detto che ( glielo ho chiesto nella paura di riuscire a trovare un otorino a breve )anche per una settimana posso prendermi 5 gocce di valium al mattino e 8-10 la sera
E il vertiserc dopo i primi 5 giorni a 3 volte /die , posso prenderlo una volta alla sera

Grazie della disponibilità e scusi

[#8] dopo  
Utente
L'otorino mi ha visitato per bene e ha detto che non ho una labirintite in atto e i miei sintomi non sono riconducibili all'orecchio

Ha detto che sono fortemente stressato quindi riposo e poche gocce di valium per 15 gg.


Mi fido del mio otorino


Grazie mille anche a lei ! Anche lei ci aveva preso . Molto gentile ! Buone feste

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono contento che si sia capita la causa scatenante la sintomatologia. Cerca di approfittare di questi giorni di festa per rilassarti.
Ti auguro un sereno Natale.
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente
Buon giorno Dottore,

Scusi se torni a chiederle un parere,
Come detto ho preso , per riposare , su indicazione del medico
Valium 5gocce al mattino e 8 la sera per 7 giorni e poi avrei dovuto prenderne solo 8 la sera per altri 7.
Insomma dovrei finire domani
Ieri sera però ho dimenticato di prenderlo mo che faccio?
Lo prendo adesso? Lo salto proprio ? Lo finisco prima ? Domani lo prendo?

Vediamo se riesco a contattare qualche medico

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se t sei dimenticato una volta di assumere il farmaco, non importa. Per i prossimi giorni, decidi tu sull'esigenza o meno di continuare la cura, in base a come ti senti, sempre 5/8 gocce alla sera.
Ti auguro un sereno Anno nuovo.
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
Grazie mille gentilissimo , prontissima risposta !

Comunque ho sbagliato :dovrei finire stasera .

Intanto prima di leggere lei ,avevo telefonato alla guardia e mi ha detto : fa niente di saltarlo, al massimo lo recupero alla fine sto giorno


Boh tocchiamo ferro ma non ho più avuto episodi

Buona Anno anche a lei, gentilissimo