Utente
uonasera, mio figlio di 8 anni ha avuto una febbre a 39 e mezzo per 4 giorni , con un forte mal di testa collegato all'innalzamento della temperatura, una narice completamente chiusa e nessun altro sintomo.Come antifebbrile ho dato tahipirina per ben 8 volte, e nurofen 2 volte.Il medico ha riscontrato una sinusite e una rottura della membrana dell'orecchio , nonostante ciò, non ha mai avuto mal d'orecchio.Ricordo solo che 4 giorni prima ,il bambino ha avuto un improvviso e forte dolore all'orecchio,che e' passato con il nurofen.Appena iniziata la cura antibiotica, con cortisone e gocce nasali, il bambino è guarito dalla febbre e dalla sinusite. Le analisi del sangue durante la febbre, hanno riscontrato una VES 52 per 1-10, PCR 49, 6 per max 5, CREATININA 0, 65 per 0.8- 1.3, GLOBULI BIANCHI 10039 per 4000-10000, PIASTRINE 107 per 150-400, MONOCITI 11 per 2-10, GRANULOCITI BASOFILI 1,4 per 0-1.Il dottore ci ha tranquillizzati riguardo le analisi, visitando i bambino non ha riscontrato nulla di grave.Vorrei un ulteriore parere , e chiedere anche riguardo la rottura della membrana, quale sia la causa più probabile.
Grazie

[#1]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
la rottura del timpano in corso di otite media nei bambini è molto frequente ma raramente provoca problemi a lungo termine. Quindi, se il collega visitando il bambino non ha riscontrato particolari problematiche, direi di stare tranquillo. Purtroppo questo tipo di problematica è quasi la normalità nei bambini poichè hanno una ridotta funzionalità della tuba di Eustachio. A tal proposito dia un'occhiata a questa pagina:

http://www.icare-cro.com/disfunzionetubarica.html

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#2] dopo  
Utente
Premetto, che mio figlio, non ha mai avuto otiti o sinusiti, ha sempre avuto un sistema immunitario abbastanza forte.Quindi vorrei chiederle se, giocando a calcio, con una pallonata in faccia, o un tuffo per terra, il bambino abbia potuto rompersi il timpano e aver avuto il dolore all'orecchio il giorno seguente, successivamentecon febbre.Un otite media con febbre ecc, può giustificare il valore degli esami del sangue sballati,soprattutto delle piastrine?
Grazie .
Rosanna

[#3]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Mi sembra che la rottura del timpano sia stata provocata dal fenomeno infiammatorio da quanto da voi descritto. Per quanto riguarda gli esami concordo sul fatto che non siano preoccupanti.

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#4] dopo  
Utente
Cosa posso fare per prevenire un un'altra otite? I lavaggi nasali dopo quanto tempo dalla guarigione?

[#5]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
Purtroppo non esiste una reale terapia preventiva per questo tipo di problema, soprattutto visto che il bambino è già grande e dovrebbe soffiarsi il naso in modo efficace.
I lavaggi nasali certo un po' aiutano e può farlo tranquillamente anche da subito.

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it