Utente
Buongiorno,

una settimana fa ho avuto un normale mal di gola primaverile durato circa 4 giorni con raffreddore annesso, curato con Aspirina C effervescente. Una volta passato il mal di gola però, mi è rimasta una strana sensazione nella parte bassa della gola (quasi vicino alla gabbia toracica per intenderci). In pratica durante l'arco di tutta la giornata, mi sento pizzicare in quella zona e mi viene da tossire e/o schiarirmi la gola. La voce è leggermente bassa, non limpida come al solito. Quando tossisco non viene su catarro o se viene è poco. Mi sento come se quella zona fosse "irritata", ma non è dolente alla deglutizione, la sento solo "graffiare". Le vie aeree sono libere e non ho raffreddore. Mi sento inoltre un po stanco e stressato in questo periodo. Talvolta sento alcune sensazioni allo stomaco a metà tra fame e nausea che passano dopo aver mangiato qualcosa.

Cosa potrebbe essere? Un mal di gola da reflusso è possibile?

Cordialmente.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, è possibile, come anche è possibile che tu abbia contratto la mononucleosi. Direi, quindi, di fare un prelievo di sangue per ebv e citomegalovirus, oltre una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottor Brunori,

La ringrazio per la risposta.

La mononucleosi l’ho già contratta 4 anni fa. A quanto ne so non ritorna o potrebbe esserci una ricaduta?

Cordialmente.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, non è detto che una volta contratta si possa essere immuni dalla malattia virale. Direi, quindi, di fare il prelievo e, per l'esofagite, la fibroscopia consigliata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottor Brunori,

Il problema è che adesso mi trovo all’estero, quindi l’unica cosa da fare è aspettare o posso provare a prendere qualche anti infiammatorio ?

Il virus potrebbe riattivarsi a causa di un periodo di forte stress?

Cordialmente.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, il virus non ha nulla a che fare con lo stress. Per quanto riguarda l'antinfiammatorio, non avendo una diagnosi, direi proprio di no, specialmente se la causa fosse il reflusso.
Dr. Raffaello Brunori