Utente
Buonasera dottori. Vorrei sottoporvi un problema sperando di non aver sbagliato sezione. Circa tre mesi fa mi sono accorta di avere una "pallina" sul collo dura e mobile al tatto. Precisamente si trova in altro a sinistra, e toccandola dá l'idea di avere consistenza ossea. Ho effettuato una visita endocrinologica pensando potesse essere un nodulo della tiroide, ma sono stata rassicurata in tal senso e il medico mi ha detto che tale pallina si trova più in alto rispetto alla tiroide. Successivamente ho fatto un'ecografia del collo ma, a parte qualche linfonodo leggermente più grande, non è emerso altro. Il medico radiologo mi ha detto che la pallina non è un linfonodo e che dall'ecografia non si vedono cisti ed ha aggiunto che potrebbe trattarsi di un osso. Tuttavia mi chiedo se sia possibile che a sinistra ci sia un "osso" che a sinistra non c'è. Vorrei sapere se è consigliabile effettuare una visita otorinolaringoiatrica e in particolare se potrebbe trattarsi di una massa riferibile alla gola (in tal caso è normale che dall'ecografia non si veda nulla?). Preciso inoltre che soffro spesso di raucedine e mal di gola ma credo che ciò sia dovuto al reflusso gastroesofageo di cui ultimamente soffro molto. Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, senza un esame clinico, non sono in grado di dare un parere specifico sul suo caso. Prima di consultare uno Specialista, direi di fare una tac del collo con mezzo di contrasto. Una volta in possesso della risposta, cerchero' di esserle piu' di utilità
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Dottore, la ringrazio per aver risposto così velocemente. Farò la tac e le farò sapere. Vorrei solo sapere se dalla mia descrizione ci sia la possibilità che si tratti di qualche massa tumorale. Mi scusi se le chiedo troppo.
Grazie

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non lo penso e spero proprio di no
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio tanto.
Spero di non approfittare troppo ma in attesa della Tac vorrei farle un'altra domanda.
C'è la possibilità che la massa dura che sento al tatto sia il corno superiore della cartilagine tiroidea? È possibile che dal lato sinistro sia più sporgente rispetto al lato destro in cui non sento nulla?
Grazie ancora di tutto.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non potendo effettuare una palpazione della zona del collo, non posso capire la natura di cio' che descrive: escluso un linfonodo od una cisti, potrebbe essere cartilagine ma , ripeto, non sono in grado di fare alcuna diagnosi.
Dr. Raffaello Brunori