Utente 118XXX
Buongiorno dott.ri
Uomo 62 anni iperteso curato farmacologicamente ipotono occhio dx.
Sono 5 giorni che ho una tosse persistente con muco giallo, mi recò dal medico curante mi ascolta il torace e non trova nulla, quindi mi prescrive bustine shedifur flu 600 una bustina al giorno e tachipirina 1000.
Aggiungo che faccio tisane con miele.
Sono 4 giorni che non ho più voce la tosse specie appena alzato si fa molto persistente con molto muco che mi trovo in gola. Faccio presente di essere allergico alle graminacei, ho sospeso per poi riprenderlo in questi giorni esopral 20, da pochi mesi fumo un sigaro al giorno senza respirarlo ma con la tosse neanche lo fumo più.
Farmaci che assumo sono olpres 40 (prima prendevo olprezide 49+12, 5 sospeso per i problemi che potevano presentarsi) associato a diuresix 10 mg e 1/4 di sotalex più timod 2,5 mg gocce oculari questi la mattina la sera le gocce oculari e 1/4 sotalex.
Le chiedo questa la voce rauca e il bruciore e dolore in tutta la gola, e colpa della tosse come mai il medico non mi ha prescritto alcun antibiotico, voleva che facessi aerosol clenil ma non posso farlo per i problemi pressori cui sopra.
Faccio presente che il dottore guardandomi la gola non ha trovato placche e che le corde vocali erano infiamnate.
Ho fatto presente che questa tosse fosse di origine allergica, ma dato il colore del muco giallo non poteva esserlo, di solito prendo pafinur per tutto il periodo primaverile che ancora non ho iniziato in quanto ancora a Palermo e presente il polline in bassa concentrazione.
Dimenticavo solo due volte ho avuto frebbricola pomeridiana 37,5
Grazie per la vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono d'accordo sulla prescrizione del mucolitico; incomincerei subito anche con l'antistaminico, considerando che questo farmaco deve prevenire e non curare. Aspettiamo prima di iniziare una eventuale cura antibiotica.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 118XXX

Grazie dott.re per la celerità della risposta.
Mi sono recato ancora una volta dal medico per rivalutare il tutto.
Che due giorni sono pochi per vedere i risultati, che restio a prescrivere l'antibiotico, di continuare sempre con mucolitico e tachipirina aggiungendo spray froben gola, che non è il caso di prendere un antitussivo in quanto può peggiorare la situazione.
Le chiedo come mai la mattina appena alzato ho questa tosse che non da tregua e tanto muco mi sento il muco in gola senza poterlo espellerlo del tutto come se fosse attaccato quando ci riesco e molto denso e sul giallo fuori ne butto muco tantissimo da far fuori molti fazzolettini, per ripresentarsi la sera in modo non come la mattina, e normale avere tutta la parte della gola con questa tosse come un fuoco indolenzita, perché ho ancora la voce così rauca. Non ci sono altri prodotti oltre al mucolitico che possano accelerare questo problema?
Vorrei fare aerosol magari senza cortisone, che come detto non posso farlo, inoltre voglio aggiungere che da visite orl ho una deviazione del setto nasale.
Grazie sempre per la sua disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che l'aerosolterapia possa far peggiorare la sintomatologia. Sarebbe meglio, allora, fare dei fomenti con 1 bustina di camomilla ed 1 cucchiaino di bicarbonato in 1/2 litro d'acqua. Stando la notte in posizione supina, i muchi si fermano e, quindi, è normale che al mattino ci sia piu' muco da espettorare. Incominci con l'antistaminico.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente 118XXX

Grazie dott.re
Da ieri faccio fomenti di camomilla e bicarbonato, e sento durante i fumi come liberarsi dal muco senza tossire più fluido,continuo con le bustine di shedifur 609 però durante la giornata la tosse come detto specie la mattina è tremenda, muco meno giallo quasi al bianco, voce da 7 giorni niente, le chiedo come mai ancora la voce è rauca? Possibile che questa tosse possa provocare questa raucedine per tanti giorni? Intanto ho prenotato una visita orl.
Ho notato che da alcuni giorni anche mia moglie tosse e febbricola.

Grazie sempre

[#5] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per la voce, puo' assumere 1 compressa al giorno di un integratore a base di acetilcisteina, boswellia ed erisimo: consulti a riguardo il suo Farmacista di riferimento. Continui con i fomenti ed il mucolitico. Anche sua Moglie puo' fare la stessa cura, tranne l'integratore per la voce.

Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente 118XXX

Buongiorno dott.re
Tosse poca in po' la mattina e qualche colpo la sera, durante la notte riposo la voce un pochino meglio anche se ancora bassa, non sono andato in farmacia per chiedere integratore voce.
Il muco adesso e quasi del tutto privo di giallo.
Unica cosa che mi da fastidio e la gola dolorante alle tonsille, ho misurato in mattinata temperatura era quasi 37.
Per quanto concerne le bustine di shedifur 600 mi consiglia continuare si 7 giorni che li prendo tachipirina sospesa da 2 giorni, per questo mal di gola per adesso metto spry froben gola 3 volte giorno.
Dopo vorrei chiedere integratore di acetilcisteina, boswellia ed erisimo non fanno parte delle erbe di graminacei cui sono allergico.
Poi nell'integratore di acetilcisteina non è lo stesso componente delle bustine di schedir flu che io prendo?
Ultima domanda questo mal di gola presente fa pensare ad iniziare antibiotico oppure è di origine ancora del tutto il tratto gola di questi giorni, poi soffiando il naso da una narice sono due giorni che mi esce un po' di sangue con delle crosticina.
Gia mi era successo lo scorso anno ma era più copioso, credo senza essere sicuro che sia dalla narice deviata.
Grazie sempre
Buon lavoro

[#7] dopo  
Utente 118XXX

Buongiorno dottore
Da ieri non prendo bustine shediflu in quanto credo che mi portano lo stomaco in subbuglio.
Per lei avere la temperatura 37 di mattina si parla di febbre?
Soffiare il naso sempre di mattina e vedere croste con un po' di sangue,
Ancira oggi in mattinata mentre avevo un po' di muco in gola ho visto striature di sangue, poi nulla più. La voce adesso è un po' più alta ma non ancora la mia in quanto si abbassa ancora un po'.
Stare dentro con 37 di temperatura mi rende nervoso.
Mi rassicura che nulla di grave talvolta mi ci fisso.
Grazie sempre
Buona domenica

[#8] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Al posto del mucolitico, faccia dei fomenti con camomilla e bicarbonato. Per lo stato si spossatezza, puo' prendere del paracetamolo. Nessuna terapia antibiotica
Una buona domenica anche a Lei
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente 118XXX

Buonasera dott.re
Allora oggi ho effettuato visita orl con fibroscopia spiegando il tutto.
Mi ha diagnosticato un piccolissimo nodulo corde vocale dx.
Cura riposo assoluto voce e aerosol Aluneb per dieci giorni 2 al giorno con boccale altro con cortisone non potevo farlo per pressione oculare.
Controllo tra 20 giorni.
Ma come posso tenere riposo vocale se ho tosse.
Posso continuare a fare pure i perfumi di bicarbonato e camomilla prima di andare a letto dopo due ore circa dell'aerosol e prendere sempre da sciogliere caramelle di erisimo.
Grazie

[#10] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Auguriamoci che, con la cura, il nodulo riscontrato con la fibroscopia possa riassorbirsi. Parli normalmente, senza alzare il tono della voce ed il meno possibile, per qualche giorno.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#11] dopo  
Utente 118XXX

Grazie
Questo millimetrico nodulo è stato causato dalla tosse persistente?
Se con la cura non dovrei risolvere nulla come potrei in tal caso risolvere il problema? Leggo in internet operazioni esercizi della voce.
Inoltre posso fare sempre i perfumi da lei consigliati? E caramelle erisimo posso prenderlo ancora?
Grazie sempre per la risposta

[#12] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non credo che il nodulo possa essere esito della tosse. Probabilmente, usa molto la voce. Si, puo' continuare con i fomenti e le pastiglie. Poi, vedremo se sarà necessaria una rieducazione logopedica.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori