Stent nasale per respirare meglio?

Stimati specialisti,
A causa di una rinite allergica e turbinati ipertrofizzati, ho sempre avuto difficolta' a respirare con il naso. Molti anni fa ho anche effettuato un intervento chirurgico, che inizialmente ha aiutato, ma poi i turbinati si sono ipertrofizzati di nuovo (mi risulta sia normale). Altre visite specialistiche non mi sono mancate, ma dopo aver verificato che spray nasali non erano efficaci abbastanza, mi veniva suggerita una seconda operazione chirurgica, che francamente eviterei.

Recentemente ho visto che esiste uno stent nasale (AlaxoLito). Sarei curiosissimo di provarlo, eppure ci sono delle cose che mi lasciano in dubbio: su internet ho trovato quasi esclusivamente siti commerciali, e non informativi. Strano!

L'unica eccezione e' un articolo molto recente, ovvero un caso studio su una singola persona [World J. Otorhinolaryngol. Apr 27, 2019; 8(1): 4-11, ecco il link: https://www.wjgnet.com/2218-6247/full/v8/i1/4.htm ].
Viene da pensare che questo caso studio avrebbe potuto essere condotto facilmente su piu' persone, data la semplicita' del dispositivo, ma si sono limitati a un singolo individuo. Altra cosa un po' strana!

Potreste per favore condividere le vostre esperienze/pensieri al riguardo?
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Non conosco il prodotto in questione. Provi, se già non lo ha fatto, il cerottino nasale che consente dei discreti risultati. Eventualmente, se non vedesse una risposta positiva, dovrà fare una decongestione dei turbinati con radiofrequenza.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr. Brunori,
Grazie del contributo. Al cerottino e simili ci ho pensato, ma ho l'impressione che siano efficaci solo a mantenere larga la prima parte delle vie nasali. Quindi, in caso di turbinati ipertrofizzati fino in profondita' (come nel mio caso) non mi aspetto che risolvano molto (mi corregga se sbaglio).

Per la decongestione con radiofrequenze mi e' stato spiegato (anni fa) che comunque risolvono il problema solo per 2-3 anni, quindi c'e' da chiedersi se ne valga la pena.

Questi stents AlaxoLito invece arrivano fino in profondita' (http://alaxolito.com/alaxolito_eng.html). C'e' anche una versione che arriva fino in gola per risolvere problemi di russamento (che io non ho per fortuna).

Commenti anche basati su un'impressione senza conoscenza diretta sono molto apprezzati :-)
Per esempio, ci si potrebbe aspettare una risposta infiammatoria per qualsiasi motivo? ci si puo' aspettare problemi dovuti al fatto che le vie nasali assumono una forma cilindrica?

Grazie in anticipo e cordiali saluti.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Come le ho detto, non conosco il prodotto e, quindi, non posso esprimermi in merito. Provare i cerottini nasali costa poco. Direi, semmai, di fare una rinomanometria con test di decongestione dei turbinati per capire il problema della sua respirazione nasale

Dr. Raffaello Brunori

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test