Problemi respiratori

Buonasera, scrivo per problemi respiratori iniziati circa tre anni fa.
Inizialmente solo dopo i pasti, naso chiuso e colante. Successivamente naso chiuso in momenti casuali della giornata, lo specialista otorino mi ha detto: setto deviato, turbinati ingrossati, palato basso e problemi alle tonsille. Operato setto e turbinati a febbraio, continuo a respirare male e questo mi causa disagio anche a gola e bronchi.
Dopo il controllo, l'otorino dice che l'operazione è andata a buon fine ma io non respiro, non so a quale figura medica posso rivolgermi.
Nella mia anamnesi c'è: in età puberale un aumento di ormone della crescita con sviluppo precoce, ipotiroidismo (ad oggi devo rifare analisi), linfoadenopatia subclinica (a detta del medico solo da tenere sotto controllo). Polisonnografia prima dell'operazione esclude la sindrome delle apnee ostruttive (max 1 episodio a notte). Gli spray decongestionanti e al cortisone non migliorano la mia situazione. Esclusa celiachia.
Sono molto confuso su quale potrebbe essere un percorso medico adatto a me visto anche le altre situazioni che credo siano state prese un po' alla leggera.

Vi ringrazio per il bellissimo servizio che offrite gratuitamente.
Michele
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Lo Specialista che ha competenza su un caso come il tuo è l'Otorinolaringoiatra. Come ben puoi comprendere, da lontano ho difficoltà oggettive per capire la causa del sintomo descritto, ma cerchero' ugualmente di darti dei consigli. Prima di tutto, occorre che ti sottoponga ad una rinomanometria con test di decongestione dei turbinati per capire l'effettiva attuale capacità respiratoria nasale. Poi, occorre anche una tac del cranio senza mezzo di contrasto per lo studio dei seni paranasali (possibile sinusite) e del rinofaringe (possibile residuo adenoideo) . Una volta in possesso delle risposte degli esami richiesti, cerchero' di esserti di aiuto.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo, nessuno fino ad ora mi aveva proposto questi esami.
La contatterò privatamente per una visita.

È stato molto gentile e professionale.
Michele

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test