Utente
Buonasera Dottori, domenica mattina mi sono svegliato raffreddato ed è subito passato a sinusite, confermata dal medico curante.
Oggi è il quarto giorno su 6 di macladin 250, ogni 12 ore, oltre a lavaggi nasali, soffumigi e fluimucil 600 1/die.


Mi accompagna mal di testa frontale, ultimamente in aggiunta a quello delle tempie che si acuisce quando mi metto in piedi da seduto o quando mastico.
Oltre a naso sempre pieno e odori e sapori scomparsi.


La domanda è il mal di testa laterale può essere provocato dai ripetuti colpi di tosse e soffiaggio del naso?


Inoltre, quanto tempo devo aspettarmi oer una guarigione, sono da domenica 19 gennaio cosi...
Grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Consiglio una visita specialistica otorinolaringoiatrica con fibroscopia nasale e per una conferma della diagnosi e per una rimodulazione della terapia che, invero, non mi sembra del tutto idone per la risoluzione della sintomatologia.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Ho preso appuntamento giovedì ore 17, un rialzo di pressione arteriosa può far parte della sinusite o è da ricondurre a un fattore psicologico?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Un rialzo della pressione arteriosa non ha nulla a che fare con una rinosinusite
Dr. Raffaello Brunori