Orecchio tappato, se la sensazione continua é bene controllare?

Salve,

Nelle ultime settimane ho avuto dei problemi con la parte sx della bocca, compresa la mandibola.
Non ricordo se proprio insieme perché non ci davo troppo caso all'inizio, ma all'incirca nello stesso periodo ho iniziato ad avere l'orecchio sinistro tappato, le prime volte pensavo fosse magari un'allergia data la stagione, poi ho immaginato fosse legato alla bocca e ancora ne sono in parte convinta perche l'apice del dolore alla mandibola nel lato sx ha coinciso con il momento in cui ho "sofferto"di piu di orecchio sx tappato.
Tuttavia con la bocca sto meglio mentre con l'orecchio sx ancora di frequente mi capita che si tappi, mi capita che dal nulla lo sento tapparsi solo a sinistra molto forte, poi é questione di qualche secondo e pian piano migliora fin a non andar quasi via del tutto ma in realtá rimane leggermente tappato e io per una ventina di minuti almeno rimango con questa leggera sensazione di orecchio tappato che non mi provoca ne dolore ne nulla pero sento che non é ok.
Ho preso la situazione un po alla leggere perche non ho ne dolore ne altri sintomi, e come appena descritto la sensazione é leggera, pero ora sono quasi due settimane che ho questo problema e non avendo mai sofferto di problemi alle orecchie mi chiedo se forse dovrei allarmarmi e fare una visita?
Aggiungo che quando l'orecchio si tappa provo con il rimedio dello sbadiglio che funziona quando sono in aereo ma ora é totalmente invano, tuttavia l'udito é ok sentire ci sento bene.
[#1]
Dr. Giuseppe Castellana Otorinolaringoiatra 61 8
Salve,
se il disturbo persiste una visita otorino permetterà di escludere la presenza di un tappo di cerume o di un'otite catarrale, eventualmente insieme ad un esame audiometrico e impedenzometria. É possibile che un disturbo dell'articolazione della mandibola, situata subito davanti all'orecchio, possa darle questi sintomi; tuttavia è bene prima escludere patologie dell'orecchio e, in caso negativo, prendere in considerazione una visita gnatologica.
In ogni caso non mi sembra un problema urgente che può gestire senza preoccuparsi eccessivamente.

Saluti.

Dr. Giuseppe Castellana

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto Dottore, se possibile le farei due domande veloci.
In caso si trattasse di tappo di cerume o otite catarrale, c’è qualcosa che posso prendere o fare per vedere se migliora prima di recarmi per un visita?
E dato che sembra che stia migliorando anche se molto molto lentamente, mi sembra di aver capito che posso aspettare ancora un po’ senza correre il rischio che la cosa peggiori perché trascurata, corretto?
[#3]
Dr. Giuseppe Castellana Otorinolaringoiatra 61 8
Nel caso sia un tappo potrebbe mettere delle gocce di cerulisina per ammorbidire il cerume; anche il suo medico curante visitandole le orecchie saprà dirle se si tratta di un tappo o meno. Per quanto riguarda l'otite catarrale, dei semplici lavaggi nasali con soluzione fisiologica possono aiutare. Ci sono però anche altre cause che non è possibile escludere senza una visita. Il fatto che abbia solo sensazione di ovattamento senza calo uditivo mi lascia abbastanza tranquillo, tuttavia se il disturbo non si risolve è bene comunque farsi vedere dal suo medico curante o da un otorino.

Dr. Giuseppe Castellana

[#4]
dopo
Utente
Utente
Perfetto, la ringrazio ancora molto! In caso mi rechero da un otorino per una visita piu completa rispetto al medico curante.
Si con l'udito non ho problemi, ovviamente nei momenti in cui lo sento tappato provo la sensazione un po particolare ma nei momenti in cui va meglio non percepisco nessuna differenza di udito tra la parte dx e sx.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio