Utente 565XXX
Gent.mi sono mamma di una bimba di 2 anni operata a fine settembre per megacolon congenito; l'operazione è andata bene ma come si sa la ripresa è lentissima e le irritazioni sul sederino sono una cosa insopportabile per noi genitori che la sentiamo piangere (figuriamoci per lei che ne soffre). Negli ultimi giorni, nella speranza di alleviare la sofferenza ho pensato di provare a eliminare il pannolino e farla scaricare direttamente su vasino; la cosa sembra funzionare infatti il sederino è migliorato tantissimo e anche se non è lei a volerci andare spontaneamente, facendola giocare e chiaccherare riesco a farla stare seduta. La mia domanda è: anche se l'accompagno sul vasino quando mi sembra il momento giusto (quando vedo che spinge) perchè non riesce a scaricarsi subito e dobbiamo stare in bagno per anche 20 minuti? Non sente lo stimolo, può avere ancora dolore (i chirurghi dicono che la cicatrice interno è asciutta), ha paura o semplicemente è ancora troppo piccola per questo passo? Ringrazio per il vs. importante lavoro e saluto cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
la piccola oltre all'intervento ha subito un trauma emozionale legato poi ad una zona che difficilmente si può "dimenticare" essendo coinvolta quotidianamente ed anche più volte la giorno per l'evacuazione. L'intervento è delicato e la riabilitazione completa (non solo fisica ma anche psichica) sarà graduale e richiederà tanta pazienza.
Le suggerirei di rivolgersi per questo problema emozionale patito ad un Pediatra Omeopata. Ci sono rimedi del tutto innocui, privi di controindicazioni ed eccellenti per trattare tutto ciò.
Una strategia temporanea per alleviare la "paura" della piccina potrebbe essere quella di farle fare la cacca con il sederino a contatto con dell'acqua tiepida: la rilasserà e tranquillizzerà, agendo anche sulla muscolatura contratta.

Auguri
Dott.Agnesina Pozzi