Utente 168XXX
Buongiorno, mia figlia di 3 mesi e 9 giorni ha sofferto di reflusso praticamente dalla nascita. Me ne sono resa conto perche' nella culla era sempre inquieta, appena la alzavo faceva il ruttino e questo x ore. Inoltre durante il sonno inarcava la schiena. Il singhiozzo insistente piu' volte al giorno...e spesso colpi di tosse.Pochi rugurgiti esterni, la maggior parte interni e poche vomitate, anche se in quelle poche volte lo vomitava praticamente tutto. Portata dal pediatra mi ha sostitutito il latte con uno addensato e dato da prendere Gastrotuss baby dopo la poppata.Cosi' ho risolto. e' tornata a dormire tranquilla, il singhiozzo e' rimasto anche se nel corso di questa settimana si e' ridotto a due volte al giorno. Da una settimana nn voleva piu' il latte, praticamente faceva una fatica enorme a berne pure un pochino e alla fine dopo tanta pazienza ne lasciava meta' o poco meno. Su consiglio del pediatra sono tornata ad un latte normale. Oggi e' il secondo giorno, forse un po' presto per valutare.Volevo chiedervi, secondo voi la situazione puo' di nuovo pegiorare? il nuovo latte lo beve con voracita' anche se ad alcune poppate ancora lo lascia....cosa mi consigliuate?

[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
sono d'accordo con lei che è presto valutare se il cambio di latte funziona, le voglio solo ricordare che a volte se il reflusso peggiora i bimbi possono arrivare a rifiutare il pasto.
Le consiglio quindi di aspettare qualche giorno e se non migliora la riporti dal pediatra per considerare di cambiare la terapia antireflusso.
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#2] dopo  
Utente 168XXX

GRAZIE, nel frattempo ho portato la bimba dal pediatra che mi ha dato lucen mezza bustina la mattina prima della poppata. oggi e' il decimo giorno di terpia. La bimba sta bene, solo che continua a lasciare il latte. A volte ne beve 90 ml, altre volte 120, aLTRE 150. Praticamente non lo finisce mai. Fatte analisi urine, non erano chiare e il pediatra mi ha dato anche antibiotico per sospetta infezione urinaria. COn l'antibiotico finisco domani.... Se era questa la causa dell'inappetenza dovrebbe a breve ritornarle l'appetito. Il problema e' che avendo iniziato antibiotico e cambiato terapia reflusso praticamente insieme ora non so il miglioramento a cosa sia dovuto. Secondo lei posso gia' provare a sopendere lucen? la cura era per due settimane ma visto che mancano pochi giorni vorrei provare senza. Magari ritornando a gastrotuss privo di effetti collaterali

[#3] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Non sospenda il Lucen, finisca le 2 settimane prescritte dalla pediatra.
Se era l'infezione urinaria la causa avrebbe ricominciato a mangiare dopo i primi giorni di antibiotico, non alla fine.
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#4] dopo  
Utente 168XXX

Troppo tardi, praticamente l'altra mattina si e' alzata cosi affamata che non avrei potuto aspettare dopo il lucen la mezz'ora che mi ha detto il medico prima di farla mangiare. cosi ho saltato. e da allora non gliel'ho dato.Sul foglio c'era scritto che si poteva dare in qualsiasi momento della giornata. e quindi ho lasciato stare. Praticamente ho saltato tre giorni. DA ieri la bimba sembra avere piu' appetito.Sicuramenre ho sbagliato ma apettare mezz'ora con la fame che aveva avrebbe significato farla diventare cosi intrattabile che poi non avrebbe mangiato niente. Un ultima cosa, lunedi dovrebbe fare i vaccini. E' il caso di rimandare visto le cure?
Grazie

[#5] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Buongiorno,
se la bimba ora sta bene e non c'è febbre non ci sono controindicazioni all'esecuzione dei vaccini.
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#6] dopo  
Utente 168XXX

Grazie mille, speriamo bene.sara' stato un caso ma e' dal giorno dopo il vaccino che ha iniziato a mangiare poco....solo per aggiornarla stamattina ha mangiato con molta voracita'. poi si' voluta staccare quando mancavano 30 ml alla fine e mentre le facevo fare il ruttino ha fatto un piccolo rigurgito seguito subito dal rigetto di una grande quantita' di latte.e' normale questo vomiito anche se sporadico?dopo si e' voluta addormentare ma praticamente a digiuno....

[#7] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Il vomito e rigurgiti sono molto comuni nei piccolini, ma visto che la sua bimba è in terapia x reflusso, mi fa pensare che se lascia ancora il latte , rigurgita e vomita probabimente ha ancora bisogno della medicina.
La faccia rivalutare dalla pediatra.
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#8] dopo  
Utente 168XXX

Scusi se l'assillo- Ho portato la bimba dal suo pediatra. In otto giorni ha messo 80 gr. Un po' pochini....Ora ha detto di aspettare analisi urine e poi valutiamo. Secondo lui il reflusso non e' cosi grave da ricorrere agli inibitori di pompa protonica e basta il gastrotuss.In effetti la bimba non si lamenta dorme tranquilla, ha episodi di vomito molto distanziati e non ha rigurgiti...In effetti devo precisare che il lucen mi e' stato prescritto da altro pediatra a pagamento...perche' anche secondo lui era un poblema di acidita'... Mi fido del mio pediatra ed e' per questo che prima di riprendere terapia voglio aspettare. Mi ha detto che rifatte analisi urine, se dovessero essere negative e la bimba non dovesse continuare a mangiare allora ricorreremo ad un medicinale piu' forte...

[#9] dopo  
Utente 168XXX

Scusi ancora, ieri dAa una mia amica ho fatto provare alla mia bimba il plasmon 1 . l'ha bevuto tutto. puo' essere una questione di gusto? ho ancora il mellin a casa. e' un problema se alterno i due latti?anche per capire se e' effettivamente il gusto e anche per non sprecarlo....

[#10] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Buongiorno,
se i bimbi rifiutano il biberon difficilmente è solo una questione di gusto , ma puo' continuare a offrire il plasmon 1 e vedere se continua a berlo.
Puo' alternare i latti per finire le scorte.
Se continua a crescere stentatamente pur con questo cambio di marca di latte , il suo' pediatra dovrà valutare anche se non si tratta di intolleranza alle proteine del latte e quindi suggerirle un latte formulato speciale.
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#11] dopo  
Utente 168XXX

Buongiorno;grazie per la risposta. Ho dimenticato di dirle che poi ieri sera le ho ridato il mellin visto che non avevo altro. Praticamente ne ha bevuto meta'- Stamattina ho comprato plasmon. Prima poppata ( premetto che la mattina ha mangiato sempre di meno) di 180 con 2 chucchiaini di crema di riso ne ha lasciati 40 ml. Invece poi alle 11:30 ho preparato 200 ml con 2 cucchiaini di biscotto granulato. L'ha bevuto tutto...
Non vorrei cantare vittoria troppo presto ma sembra che apprezzi molto di piu' questo latte.

[#12] dopo  
Utente 168XXX

buongiorno, scusi ancora.... la bimba ha ripreso a lasciare tanto latte. in 4 giorni ha meso 30 gr. anche io avevo il dubbio di intolleranza alle proteine del latte. il pediatra mi ha detto che pero' porta anche diarrea. quali sono i sintomi? ho letto che in alcuni casi il reflusso puo' essere causato da tale intolleranza. la mia mimba vomita solo occasionalmente, nn ha rigurgiti esterni. e' solo un problema di acidita'.... anche mentre prendeva il lucen non mangiava, quindi escluderei l'acidita. l'infezione era sospetta ,non confermata.ho molta difficolta per la raccolta dell'urina. avevo pensato di provare risolac della plasmon che e' comunque un latte formulato per lattanti ma a base di proteine del riso. posso fare qualche danno?specifico che tra un cambio e l'alto di latte ho aspettato almeno venti giorni.... non so piu' che fare. vedo la bimba cosi e mi sento impotente, prima aveva un reflusso piu' considerevole eppure mangiave ac3 mesi 180 ml x poppata,,,,

[#13] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Buongiorno,
l'intolleranza al latte si puo' manifestare ANCHE con diarrea, ma non solo
Come lei ha letto a volte anche sintomi da reflusso possono essere associati a intolleranza alle proteine del latte vaccino.
Per la sua bambina che non si alimenta bene e che non cresce a sufficienza bisogna tenere presente anche questa possibilità, anche se non presenta diarrea.

Il risolac è un alternativa , ma sarebbe meglio che sia la pediatra a decidere quale latte formulato speciale è meglio usare: nelle intolleranza alle proteine del latte di solito si usano dei latti speciali con proteine idrolizzate, molto facili da digerire e ben tollerate dai bambini.

Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#14] dopo  
Utente 168XXX

Grazie mille.secondo il mio pediatra non e' intollerante. solo perche' beve di gusto la pappa lattea che contiene le proteine del latte. Lui mi ha detto di provare a cambiare ma secondo lui semplicemente non le piace il latte, altrimenti no berrebbe neanche la pappa lattea. Non sono convints....ù

[#15] dopo  
Utente 168XXX

Buongiorno, scusi se la disturbo ancora.... ho portato la bimba dal pediatra. Per lui non e' intolleranza( non ci capiamo, io parlo di intolleranza, lui mi tira fuori i sintomi dell'allergia che so gia' che sono piu' evidenti). Ha detto che se proprio sono convinta di usare latte di soya ma gli idrolizzati no perche' non ne' allergica...
La bambina in braccio e' sempre agitata dopo la poppata, quando prende il latte e poi smette appena le avvicino il biberon inizia con una tosse stizzosa e non me vuole sapere. il singhiozzo e' frequente nonostante il gastrotuss. IL singhiozzo passa con camomilla che beve volentieri e acqua e poi sta bene. Il mio pediatra batte sull'infezione urinaria e ora mi ha fatto pesare la pipi' di 3 giorni.
Ne fa circa 230 g al giorno. Va bene? mi ha detto che nel caso avremmo fatto eco, Io seguo quello che mi dice ma nel frattempo vorrei portarla anche a visita da una pediatra allergologa per altro parere. Che ne pensa?

[#16] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Buongiorno,
Sono d'accordo con lei sicuramente la farei valutare da un altro specialista.:piu' che un allergologo, le faccia fare una visita gastroenterologica pediatrica.
Potrà valutare cosi'se la bambina è irritabile e non mangia per reflusso o per intolleranza alle proteine del latte.
Per la quantità di urina giornaliera è necessario avere il peso della bimba.
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#17] dopo  
Utente 168XXX

la bambina pesa circa 5,8 kg.
la pediatra dove intendo portarla lavora in ospedale, nel caso credo che lei stessa mi mindirizzera' sul da farsi. nel frattempo proo a raccogliere le urine per scartare o meno l'ipotesi del mio pediatra....impresa non facile!!!
Grazie mille

[#18] dopo  
Utente 168XXX

BUonasera, la bimba alterna momenti in cui beve piu' latte ad altri in cui ne beve meno, anche se raramente lo finisce... Cmq ora sta predendo peso con piu' regolarita'. Nell'ultima settimana ha preso circa 150 gr. Le sono stata molto dietro, quando lasciava molto latte ho cercato di fargliene prendere altro po' col cucchiaino, le ho dato la frutta insieme al latte, qualche succo. La cosa che mi fa pensare e' che dopo che beve circa 100 ml di latte si stacca e non ne vuole sapere. Inizia a tossire non appena avvicini in biberon. Oggi ho provato per piu' volte, anche dopo un po'. Niente, alla fine ho buttato il latte, ho messo nel biberon purea di mela. Se l'e' bevuta tutta. Erano 125 ml. Questo secondo lei cosa significa?che non le piace il latte ? o altro?Giovedi intanto ritiro i tanto attesi risultati delle urine. Ma se fosse dipeso da quello non avrebbe inappetenza x tutti i cibi?La bimba ha sempre le mani in bocca e si morde le dita? possono essere i denti la causa dello scarso appetito?
Grazie

[#19] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Salve ,
da cio' che descrive ,il la bimba ha molti sintomi da reflusso.
Le ripeto di farla valutare da un Gastroenterologo pediatra
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#20] dopo  
Utente 168XXX

Capisco. Ma scusi se rifiuta il latte x il reflusso pèrche' nello stesso istante prende il succo? il pediatra mi dice di continuare con Gastrotuss perche' la bimba e' piccola e visto che non c'e' vomito e fino ad ora la bimba e' cresciuta per lui non c'e' motivo di ricorrere a farmaci piu' forti. Grazie mille x la veloce risposta

[#21] dopo  
Utente 168XXX

Buongiorno, la aggiorno. Ritirate analisi urine.Risulta infezione da escherichia coli. Conta battica 1000000. Presenti nitriti, flora batterica a tappeto e presenza di qualche leucocito. Di nuovo cura antibiotica. Oggi e' il quarto giorno. Di reflusso gastroesofageo ormai nn si parla piu'. Tutto e' concentrato sulle vie urinarie che sembra essere la causa di tutto. Il pediatra dice che se l'infezione torna vuole farla vedere al Bambin Gesu'. Ora mi ha detto di darla a pranzo la carne. FOrse per aggiungere altri nutrienti visto che e' cresciuta poco. Pesa quasi 6 kg per 62 cm di lunghezza, Come ritiene questo peso? Ha quattro mesi e 21 giorni e pesava alla nascita 2800 kg.
Grazie

[#22] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Buongiorno,
bene avete trovato la causa dell'inappetenza !
Il peso è ora tra il 10-25 percentile e l' altezza tra il 25-50 percentile.
Una corretta valutazione della crescita si puo' effettuare valutando diverse visite e osservandi il trend della curva del peso rispetto all'altezza.
Va bene aggiungere la carne al pasto e veda come va il peso dopo la fine dell'antibiotico terapia, una volta risolta l'infezione
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/

[#23] dopo  
Utente 168XXX

***buongiorno dottoressa. dopo due mesi mi sono ritrovata con lo stesso problema.-dopo la cura la bimba aveva iniziato a mangiare, il latte sempre nn in grandissime quantita' e la sua pappa a pranzo. circa due settimane fa ha iniziato anrifiutare il latte con un arresto del peso. fatti tutti gli accertamenti urologici risultatui negativi ho deciso di fare test allergici. so che i test cutaneo su bambini csi piccoli possono cmq essere negativi e infatti e' risultata solo una + allA CASEINA