Utente 241XXX
Salve,
io ho una bambina di un anno, è una bambina sana e ha mangiato quasi tutto con lo svezzamento (tranne cozze, crostacei, ricotta e le fave) e volevo iniziare ad inserire le fave, ma mio marito mi ha detto che è troppo presto. Io ho letto che i bambini che appena nati hanno avuto l'ittero sono soggetti a rischio per il favismo, lei l.o ha avuto e secondo il pediatra era dovuto al mio latte, adesso non sò cosa pensare e non sò come dovermi comportare. Mi potete consigliare come comportarmi in questa circostanza
grazie mille per la cortesia
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
credo che se ha piacere possa inserire le fave nell'alimentazione di sua figlia.
Tra l'altro sembra che l'ittero che abbia avuto alla nascita sia di altre cause.
voi genitori siete affetti da favismo per caso?
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 241XXX

salve,
la ringrazio per la sua risposta. Seguirò il suo consiglio e inizierò a fare assaggiare alla bambina le fave; noi genitori non soffriamo di favismo (e che io sappia non c'è nessuno in famiglia). Ma se in caso ci dovessero essere problemi come mi dovrei comportare?
grazie ancora

cordiali saluti