Utente 101XXX
Buongiorno, sono mamma di un bimbo di 9 mesi e mezzo che non ha ancora messo il primo dentino. Amedeo è un bel bimbo di 10.300 kg per 78 cm (nato di 4 kg per 53 cm alla 37 sett). Allattato esclusivamente al seno e tutt'ora prende il mio latte a colazione e prima di addormentarsi. Svezzato intorno ai 6 mesi. Ha sofferto di reflusso fino all'introduzione dei cibi solidi (cosidetti papponi a base di brodo e varie farine). Il problema è la vitamina D (Dibase) che ha sempre dato problemi di vomito al bimbo. Sia da sola che insieme ad altri liquidi. La mia pediatra per motivi personali è stata molto assente negli ultimi mesi e di mia iniziativa ho sospeso il Dibase a maggio visto che ho la fortuna di poter portare il bimbo all'aria aperta spesso. Abitiamo in un posto di villegiatura sul lago di Garda. Il bimbo è subito stato benissimo.. basta vomito. Adesso riprenderò a dare la vitamina D .. ma intanto chedo se c'è un legame tra la carenza di vitamina D e l'assenza di denti. Una dott.ssa mi ha spiegato che la vitamina D aiuta l'assimilazione del calcio. Forse il mio latte non è abbastanza nutriente e ricco di vitamine? Forse non ne prende abbastanza visto che da subito ho allattato e continuo ad allattare con un seno solo? E' il caso di integrare la dieta del bimbo? Non aver dato il dibase per vari mesi può aver creato problemi?
Il bimbo è molto attivo. Stà seduto da solo dai 5 mesi . A 6/7 mesi gattonava spedito e adesso cammina tenendosi ad un dito o appoggiato alle pareti. Stà in piedi da solo e non stà fermo un atitmo .
questa è l'alimentazione del bimbo.
ore 8 poppata
ore 11 frutta vasetto
ore 13 200cc di brodo/passato con 4/5 cucchiai di farine varie + 1 cucchiaino olio e 1 cucchiaino grana + mezzo omo carne
ore 16.30 jogurth plasmon
ore 19.30 come pranzo al posto della carne 30/40 gr formaggio molle

Ho già una bimba di 9 anni nata ancora più grossa che ha messo i primi dentini a 5 mesi. A 9 mesi ne aveva 6.
IGrazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
l'inizio della dentizione è spesso svincolato dalla carenza di vitamina D,spesso è un fatto costituzionale.Il latte materno è ricco di vitamine ma carente in vitamina D,sarebbe preferibile dare un latte formulato,eventualmente aggiunto al latte materno. La migliore prevenzione della carenza di vitamina D è far uscire sistematicamente il bambino,come già lei sta facendo .Sono infatti particolari raggi dello spettro solare che attivano la formazione della suddetta vitamina,che funziona da carrier del calcio per le ossa. Il sole preso dietro i vetri di casa purtroppo non serve.Lo faccia comunque controllare dal suo pediatra sopratutto per quanto riguarda l'ossificazione,valutare cioè la fontanella bregmatica(anteriore) se sta ossificando ,se è a bordi ispessiti; valutare l'eventuale presenza di segni di rachitismo quali il braccialetto ,il rosario costale ,la fronte olimpica,la presenza di eventuale testa a "pallina di ping pong".
Stia attenta inoltre a soddisfare il fabbisogno di calcio con adeguate dosi di latte
un cordiale saluto
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 101XXX

Grazie per la cortese risposta.
Il bimbo è stato visto velocemente dal pediatra 1 sett fa per i 9 mesi. Non ha riscontrato nulla di anomalo, l'unico problema è che non abbiamo potuto parlare di nulla.. visto il tempo limitatissimo. Il pediatra andrà in pensione a brevissimo.. ormai vede i bimbi pochissimo e per questo chiedo aiuto ai pediatri di medicitalia.
Quando porto a spasso il bimbo d'estate con il caldo non è sotto il sole diretto.. spero che basti stare all'aria aperta per stimolare la vitamina D.
Il bimbo ha molta forza.. e l'ossatura sembra massiccia .. spero che questi siano segni di regolare apporto di calcio.
Quanto deve rimanere al solo ogni gg per stimolare la vitamina D?
Lei reputa sia meglio dare latte artificiale a colazione? posso dare il latte fresco?
La prima bimba è stata allattata per 15 mesi .. ci terrei ad allattare anche il bimbo fino all'anno. Ho paura che l'introduzione del latte formulato possa interferire con l'allattamento.
Grazie