Utente 308XXX
Sono il nonno di davide, un bimbo nato il 5 giugno 2013. Mia figlia, per errore, ha somministrato dalla nascita ad oggi 0,5 ml di ditrevit forte e 0,5 ml di ditrevit forte k al giorno per poi accorgersi che l'ospedale le aveva prescritto ditrevit forte k per i primi tre mesi per poi passare al ditrevit forte. Oggi ha sospeso entrambe le somministrazioni ma non riesce a contattare la sua pediatra. Che cosa deve fare? La doppia somministrazione ha potuto recare qualche danno al neonato? Ringrazio in anticipo per una risposta possibimente urgente.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
L doppia somministrazione da un quantitativo di vitamina d doppio ma comunque non eccessivamente pericoloso.
Stoppi tutto. Faccia una visita pediatrica ed un eco reni per il rischio di nefrocalcinosi.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 308XXX

La ringrazio per la sua sollecita risposta e per i suoi suggerimenti.Nel porle la domanda avevo dimenticato di menzionare che il bimbo è allattato al seno su richiesta.Potrebbe quindi essere stato meno dannoso questa doppia somministrazione di vitamina d.
cordiali saluti,Giuseppe Verolino

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Non ci sono differenze da questo punto di vista.
Saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)