Utente 144XXX
buongiorno
mio figlio ha preso il fuoco di s.antonio.
Curato e risolto, anche se permane un pò di febbriciattola serale, con aciclovir.
è un bambino sempre sano, soffre 'solo' di un'allergia alimentare, ben controllata, e di allergia ad alcune piante/pollini
può esserci un legame tra la riattivazione dell'herpes e la pollinosi primaverile che 'impegna'il sistema immunitario ? è corretto non avergli fatto nessun esame del sangue ? quanto è comune il fuoco di s.antonio in un bambino sano ?
grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,,
Non credo esista una correlazione tra fuoco di sant antonio e pollinosi stagionale,
Mentre esiste una correlazione fra stress abbassamento delle difese immunitarie e fuoco di sant antonio.
Giusto non fare esami del sangue se il decorso non è complicato.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)