Utente 686XXX

Gentili dottori volevo porVi il seguente questito:
Ieri alla mia nipotina è stata riscontrata la malattia Mani Bocca Piedi (MMPB) del gruppo Coxsackie contratta al nido.
Mia moglie è all'settima+6gg settimana di gravidanza (domani ottava).
Io ieri io sono stato a contatto per 15min con la bimba, tenendola in braccio e baciandola. Non sapevo del virus che mia sorella ha scoperto dopo poche ore ed oggi è stato confermato dalla Pediatra.
Quali rischi ci sono per mia moglie in gravidanza? E' meglio che non stia a contatto neanche con me? Ho letto che se lei la contraesse potrebbe portare all'aborto o a ritardi di crescita intrauterina. è vero? Cosa mi consigliate?
Grazie.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
qualunque infezione virale nelle prime fasi della gravidanza è potenzialmente pericolosa. Dipende sia dalla virulenza degli agenti che dalla vulnerabilità dell'ospite.
I primi periodi della gravidanza sono quelli più delicati in cui l'embrione si annida e si sviluppa piano piano, poi è il turno degli organi e della loro maturazione.
Se un'infezione seria si manifesta durante l'embriogenesi può esitare in un aborto proprio per i danni sull'embrione, incompatibili a volte con la vita. Altre volte le infezioni esitano in malformazioni, ma non per questo dovete pensare al peggio. La natura si autoregola e se c'è qualcosa che non va, la gravidanza ne dà sicuramente manifestazione.

Ad ogni modo prima di allarmarvi ed essere in ansia, conviene vi rivolgiate al vostro medico e vi consultiate con lui. Riterrà se è il caso o meno di procedere in diagnosi e terapie/controlli, e come.

Auguri intanto, e cordiali saluti
Agnesina Pozzi