Utente 158XXX
gent.li dottori,
ho un bimbo di quasi nove mesi, da circa due mesi o forse di più non dorme più bene, ovvero si sveglia moltissime volte di notte, a volte anche ogni mezz'ora, apparentemente senza motivo perchè basta prenderlo in braccio e cullarlo un pò che si riaddormenta, quindi non ha fame o dolori.
Quello che vorrei chiedervi è se è un fatto usuale o comunque normale e se soprattutto può essere un fatto passeggero perchè onestamente io sono molto stanca perchè ormai non si dorme più; oppure mi chiedo se è invece un disturbo del sonno di mio figlio e se esiste un metodo per darlo riposare più serenamente.
Lui comunque sta bene, cresce normale e non ha nessun problema dalle visite che facciamo periodicamente dal pediatra, è solo che vorrei riposasse meglio.
Grazie per la vs disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Cara mamma,
Si tratta di una condizione frequentissima nei lattanti e per fortuna transitoria legata a molteplici cause.
Anche se è dura non ci sono rimedi farmacologici che si possono dare.
Andare vicino al culla de piccolo, parlargli, fargli capire che i genitori sono vicini e poi basta, anche a costo di lasciarlo piangere per un po', piano piano si abituerà e recupererà il suo sonno più regolare.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Spett.le dr Giacchetti,
la ringrazio per la sua risposta che mi tranquillizza sul fatto che almeno non sia un disturbo del sonno di mio figlio.
L'unico problema che non riesco a lasciarlo piangere nella culla senza prenderlo, perchè piange molto e per molto tempo e nn si tranquillizza finchè non lo prendo, forse non è educativo ma non riesco a farlo piangere per così tanto tempo. Spero che questo nn comprometta la sua educazione e che soprattutto non diventi un'abitudine anche da grande.
cordiali saluti