Utente 591XXX
Salve ,
vi scrivo in quanto desidererei avere un suggerimento su questo mio problema.
Agli inizi del mese di Ottobre ho preso una forma parainfluenzale (non penso influenza A) caratterizzata da febbre sui 37,5° per un paio di giorni.
dopo 4-5 giorni sono guarito tranne che per una tosse secca stizzosa che ancora oggi mi perseguita.
Mi sono recato dal mio medico raccontandogli la cosa e dopo una auscultazione mi ha detto che era tutto regolare e che trattavasi di una tosse dovuta a una tracheite conseguente la malattia.Alla mia richiesta se usare qualche farmaco mi ha risposto negativamente.
Da allora sono passati quasi 10 giorni senza cambiamenti.
Al momento prendo solo uno sciroppo sedativo.
Cosa posso fare?

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in assenza di un chiaro beneficio terapeutico sarebbe il caso di rivolgersi ad un collega otorino.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente 591XXX

Ho ricontattato il mio medico che mi ha prescritto assunzione di Bentelan o Medrol

[#3] dopo  
Utente 591XXX

Dopo 1 settimana di terapia con bentelan la tosse è lievemente migliorata ma sempre presente, il medico mi ha detto dopo ascultazione che è tutto perfetto, ma la tosse persiste che fare?

[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
...consultare un otorino.
Dr. Vincenzo MARTINO

[#5] dopo  
Utente 591XXX

Gent Dott Mertino ,
la situazione nel frattempo è migliorata anche se una dozzina di colpi al giorno li ho sempre seguirò il suo consiglio. Grazie