Utente 793XXX
Buonasera,
riporto anche qui il quesito già posto nella sezione radiologia, giusto per avere un parere in più.
Brevemente la situazione è questa: uomo, 45 anni, sofferente da una decina d'anni di tosse invernale, talvolta secca talvolta con catarro, che migliora con la bella stagione, il caldo e il mare. Non fumatore, a parte questa simil bronchite (che ancora da quest'inverno non si è risolta) sta benissimo. Spirometria di sei mesi fa ottima.
Non ha affanno nè a riposo nè sotto sforzo, non ha sangue nell'espettorato, non ha dolore toracico, non ha mai avuto febbre, perdita di peso.
Qualche tempo fa il medico ha fatto eseguire rx torace che ha evidenziato che la regione ilare sinistra era modicamente e disomogeneamente addensata.
E' stata eseguita quindi una cura di 5 gg con levofloxacina e cortisone.
Al controllo radiografico però risulta che questo addensamento è ancora lì.
Non essendo passato con gli antibiotici ci siamo ovviamente subito convinti che si tratta di qualcosa di brutto, dato che ci hanno consigliato una TC con mdc.
Ma questo addensamento può essere altro? Può per esempio essere legato a questa sorta di bronchite semicronica?
Vi prego, non dite di aspettare l'esito della TC, che sarà solo fra qualche settimana. Siamo molto in ansia.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, come ha detto il collega radiologo, la TAC è un esame necessario per escludere con sicurezza patologie diverse da quella infiammatoria. Giustamente è inutile preoccuparsi prima, anche se mi rendo conto che è più facile a dirsi che a farsi.
Quell'immagine può essere diverse cose, anche un fatto flogistico cronico, o uno acuto che non ha risposto a soli 5gg di terapia, ma è impossibile dire nulla con certezza, per cui coraggio fate la TAC e se vuole ci dia notizie.
Cordialmente
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin