Utente 267XXX
salve Gentilissimi dottori,
vi scrivo per avere delle delucidazioni in merito ad una tac del torace(ad alta definizione) effettuata da un mio familiare che ci ha portato un pò di preoccupazioni. Il referto dice:
- emitoraci simmetrici;
- modica risalita dell'emi-diaframma sinistro;
- dallo stesso lato, nodulazione parenchimale di 9 mm circa si apprezza nel contesto del segmento apicale del lobo inferiore a sede sub-pleurica posteriore;
- controlateralemnte, strie pleuro-parenchimali di aspetto simil-fibrosico si apprezzano a livello toracico medio a sede para-cardiaca;
- stria fibrosica in territorio lingulare;
- reliquato calcifico a sede tracheo-bronchiale destra;
- non significative tumefazioni linfonodali;
- assente versamento pleurico.
Questo è quanto refertato dalla clinica per la Tac del torace e volevamo capire un pò meglio la situazione e se quanto riportato rappresenta qualche patologia.

Grazie mille per l'attenzione
distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti

40% attività
12% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
A parte il nodulo di 9 mm il resto è associabile a esiti e pertanto non preoccupante. Di fatto la descrizione del nodulo da parte del radiologo non mette in evidenza caratteri di malignità (ad esempio forma stellata,pleura retratta, ecc ecc); quindi anche il nodulo al momento non desta preoccupazione. Il mio consiglio è comunque quello di far vedere le immagini ad uno Pneumologo o ad un chirurgo toracico, solo così è possibile avere un quadro di certezza: i referti radiologici vanno letti ma soprattutto vanno viste le immagini di persona e visitato il paziente.
Saluti
Dr. Claudio Andreetti
Divisione di Chirurgia Toracica
Ospedale Sant'Andrea Roma

[#2] dopo  
Utente 267XXX

Salve Dottore, grazie mille per la risposta e per la Sua disponibilità e gentilezza. Dopo i risultati siamo stati da un pneumologo per un consulto e il dottore ci ha fatto eseguire una PET TAC con il seguente reperto:
L'indagine PET evidenzia tenue accumulo del tracciante in corrispondenza di una piccola formazione nodulare evidente nelle immagini di coregistrazione TC a livello del segmento epicale del lobo inferiore del polmone sinistro (SUV bw max di 1.4). Utile, su giudizio clinico, controllo a breve. Non si evidenziano aree di significativo iperaccumulo del tracciante a livello dei restanti segmenti corporei esaminati.
Adesso dottore Le volevo chiedere cosa possa indicare questo accumulo del tracciante intorno al nodulo e cosa possa significare il fatto che la Pet rileva il nodulo di 7mm e non di 9mm come la precedente Tac effettuata circa 20 giorni prima.
grazie mille per la disponibilità
distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Claudio Andreetti

40% attività
12% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Come ti ho già detto in passato le immagini vanno viste: quanto tu mi scrivi non mi permette di dare una risposta certa e valida. Torna dallo Pneumologo e fammi sapere cosa ne pensa dopo aver visionato le immagini. Comunque gli esami che avete eseguito sono giusti e giusti i tempi. Al momento dobbiamo solo indagare e controllare.
Un saluto
Dr. Claudio Andreetti
Divisione di Chirurgia Toracica
Ospedale Sant'Andrea Roma

[#4] dopo  
Utente 267XXX

salve dottore, grazie per la risposta. Siamo stati dal pneumologo e ci ha detto che l'addensamento del tracciante potrebbe dipendere da qualche infezione da capire però cosa provoca questa infezione. Ieri mattina ha fatto fare il test per la tubercolosi e ci ha detto di attendere 48/72 ore per vedere gli effetti sulla cute. A circa 30 ore dalla somministrazione si è formata una piccola pallina nel punto dell'iniezione. Le volevo chiedere quindi cosa possa significare questo, se può significare solo la presenza di questo batterio o se è già in atto la malattia o se questo tenue addensamento può significare anche qualche altra cosa.
grazie mille per l'attenzione e la disponibilità
distinti saluti

[#5] dopo  
Dr. Claudio Andreetti

40% attività
12% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A questo punto delle indagini non è possibile dare una risposta certa ma solo supposizioni: nodulo molto piccolo a bassa captazione PET!potrebbe essere l'esito di una infiammazione!bene l'esame di intradermoreazione per la Tbc anche se personalmente non mi convince!aspettiamo l'esito finale,nel frattempo mostra le immagini a un chirurgo toracico e senti cosa ne pensa.
Dr. Claudio Andreetti
Divisione di Chirurgia Toracica
Ospedale Sant'Andrea Roma