Utente 508XXX
Buongiorno...vi racconto in breve cosa mi è successo!il 18 settembre sono stata ricoverata in ospedale per una polmonite al lobo inferiore sinistro....ho avuto una live febbre solo all' inizio 37.2 e la tosse era di tipo stizzito senza espettorato o comunque di colore chiaro con fiato corto e sibili e rantoli nel respirare..per cui mi è stato detto che era una polmonite di tipo virale!sono stata curata con antibiotico e cortisone endovena e un antibiotico per via orale e in più broncodilatatore3 volte a di!ldopo qualche giorno l rx fatta in ospedale e risultata negativa.sono uscita dopo 8 gg e mi è stata prescritta come cura a casa zitromax x 3 gg x 2 settimane bentelan 1mg 2 cor x 5 gg e altri 5 1 cor più benac x 15 gg!dopo 15 giorni a casa ho ancora una strana tosse con sibili come se i bronchi fossero ostruiti ancora da muco molto denso ma sempre chiaro da quel poco che riesco a cacciare!lo pneumologo mi ha prescritto ancora 3 giorni di zitrimaxe gibiter(budesonide/formoterolo fumarato diidratato)2 volte al di!ma ancora non riscontro miglioramenti significativi..è normale o mi devo preoccupare?quanto tempo ci vuole per guarire definitivamente?
Potrebbe essere asma?

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
se fosse asma, il Gibiter (se inalato correttamente), e tutto il cortisonico sistemico da lei assunto, avrebbero tenuto sotto controllo tale patologia. Spero abbia eseguito una spirometria per tale conferma, altrimenti la prenoti. Intanto grossolani sibili respiratori, potrebbero essere secondari a flogosi della via aerea alta: riniti e scolo di secrezioni in faringe e laringe. Consiglierei quindi, se d'accordo il suo medico curante, anche lavaggi nasali con acqua salina ipertonica e aerosol con mucolitico, sempre insieme a broncodilatatori e cortisonici topici.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Buonasera dottore...innanzitutto la ringrazio per la risposta! Ho smesso i farmaci una settimana fa dopo aver sentito il dottore dato che i raggi al torace di controllo sono risultati negativi e la tosse sentivo stesse migliorando!ad oggi mi resta una lieve tosse senza più quei fastidiosi sibili...per contro mio figlio mi ha contagiato il raffreddore!A tal proposito siccome credo di avere l organismo indebolito cosi come le difese immunitarie mi consiglia di assumere integratori vitaminici o meglio lasciar stare?la ringrazio ancora cordiali saluti