Xanax, ansia e colon irritabile

Salve, vi racconto in breve la mia storia.
Soffro di colon irritabile da quasi 10 anni e fin qui tutto ok.
Da 6 anni soffro di ansia.
Non posso lavorare più, perché il solo pensiero di allontanarmi da casa mi fa stare con crampi alla pancia e diarrea.
Prima era solo in ambito lavorativo, adesso da qualche anno non posso neanche allontanarmi dal mio paese che sto male.

Sono andata da una psicologa per il mio problema, ho iniziato ad abusare di dissenten anche se non avevo diarrea per poter uscire tranquillamente.
Non ho risolto granché.

Il problema è sempre quello, ho paura di uscire perché ho paura di avere la diarrea, e quando devo fare qualcosa ho sempre la diarrea.
Ho spiegato questa situazione al mio medico e mi prescritto prima medici a base di erbe con scarsi risultati, oggi mi ha prescritto xanax.

Può risolvere il mio problema di paura di uscire?

Grazie mille
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
No il farmaco non è considerato risolutivo.

La presenza di una somatizzazione richiede una terapia più appropriata

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille.. quindi anche prendendo un: ansiolitico la situazione non cambia.. ho 26 anni, e non sto vivendo più..
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto