Utente 210XXX
gentili dottori,
volevo informazioni in merito alle mie analisi del sangue che ho fatto dato che oramai convivo da anni con una stanchezza cronica agli arti inferiori,senso di affaticamento,palpitazioni,vertigini e sensazione di calore in tutto il corpo.
ho notato negli ultimi 2 anni che i valori di emoglobina,globuli rossi e ematocrito sono sempre stati bassi e visto che ogni medico da una risposta diversa volevo chiedere un ulteriore parere:
esami effettuati 09/09 05/2010 06/2011
globuli rossi 4.56 4,65 4.11
ematocrito 40.5 40.7 37.6
emoglobina 13.7 13.3 12.6
piastrine 220 228 187
mcv 88.7 87.5 91.5
mch 30 28.7 30.7
mchc 33.9 32.8 33.9
rdw 14 14.1 13.5
hdw 2.55 2.5 2.33
mpv 8.7 8.3 8.2
sideremia 102 67
creatinina 1.19 1.15 1.04
ferritina 49.3
transferrina 246
azotemia 19 44 41
glicemia 74 87
colesterolo 150 116
questi sono alcuni dei valori delle analisi degli ultimi anni.
mi hanno chiesto di fare un esame delle feci e delle urine per vedere sangue occulto oppure mi hanno detto che potrebbe trattarsi di un problema midollare.
vorrei capire cosa si intende per problema midollare poiche sono molto preoccupato.
la ringrazio anticipatamente.
saluti,
alberto!

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non credo che possa esserci un disfunzione del midollo vedendo l'andamento degli esami. Sicuramente sono da fare gli esami che le hanno consigliato, ma non credo il midollo osseo.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 210XXX

grazie mille della risposta carissimo dottore.
io non so piu cosa pensare visto che me le stanno dicendo di tutti i colori.
ho paura di avere la sclerosi.i sintomi sono gli stessi che vedo su internet.
formicolio agli arti inferiori e superiori,fastidi alla vista come offuscamento e bruciore,difficoltà nel camminare con dolori atroci agli arti inferiori,calore eccessivo agli arti e in tutto il corpo,continuo senso di giramenti di testa e perdita di equilibrio.
purtroppo i miei non mi credono piu e pensano che sto diventado pazzo a cercare una causa ai miei malesseri.
sono stato da due neurologi del policlinico di napoli i quali hanno attribuito la mia sintomatologia a ansia.
ho fatto anche una risonanza all encefalo dalla quale non risulta nulla di che e secondo i medici devo consultare uno psicologo.io però realmente avverto tutti questi sintomi e non riesco piu a vivere con questa paura.ho letto ke la sclerosi non è di facile individuazione e molti medici attribuiscono ad ansia questi sintomi.
purtroppo ho visto ke la risonanza all encefalo non esclude tutti i dubbi sulla sclerosi perke potrebbero esserci problemi al midollo osseo con lesioni.vedo dai vari forum che molte persone che poi hano scoperto di avere questa malattia all'inizio i medici attribuivano i sintomi ad ansie e problemi di artrite ma poi hanno scoperto di avere la sclerosi.
ho tanta paura e purtroppo non posso neanke piu contare sull'aiuto dei miei ma io non voglio vivere cosi e quindi devo fare tutto per capire cosa ho realmente e solo dopo aver escluso tutto forse potrò convincermi che il mio è solo un problema psicologico.
io sono di napoli caro dottore non so se conosce qualke bravo neurolog a cui affidarmi che sappia ascoltarmi e capire i miei sintomi.
la ringrazio anticipatamente.
saluti.

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile utente.
Viene meno la mia competenza del caso, proverò a girare il consulto ai Colleghi Psichiatri.
Un caro saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Se già alcuni specialisti neurologi hanno escluso patologie organiche, e' possibile che la sua sintomatologia sia in parte riconducibile a problemi di ordine psicologico. Sarebbe opportuno a questo punto chiedere il parere di uno specialista in psichiatria.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#5] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#6] dopo  
Utente 210XXX

genile dott.cimminiello
ho fatto analisi feci e urine ma non c'è traccia di sangue occulto in entrambi gli esami.
a questo punto non saprei cosa pensare visto che mi sento sempre molto fiacco con sti dolori alle gambe e una stanchezza cronica che appena cammino subito mi stanco e gia da quando mi alzo a prima mattina con continui formicolii alle gambe,piedi e mani.
nell'ultimo periodo ho notato anke dei forti dolori addominali nella parte bassa quasi zona vescica che mi prendono anche dietro la schiena e a volte ai testicoli.
ho prenotato una ecografia addome completo per vedere se c'è qualke problema a livello intestinale.
lei cosa mi consiglia di fare?
a questo punto devo pensare che potrebbe essere un problema midollare?
aspetto sue notizie.
grazie mille

[#7] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Dinuovo con il problema midollare???!!!
NON ESISTE, IL SUO MIDOLLO VA PIù CHE BENE.
lE CONSIGGLIO ACCURATA VISITA MEDICA INTERNISTISTICA PER VALUTARE LA SUA SINTOMATOLOGIA SE E' DA ASSOCIARE A STATO PATOLOGICO.
SALUTI
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#8] dopo  
Utente 210XXX

gentile dottore cimminiello,
oramai dopo tanto girovagare sono ancora con questi terribili fastidi alle gambe(dolore),formicolli agli arti,stanchezza cronica,occhi rossi,vampate di calore dalle gambe al cranio,sensazione di sbandamento e vertigini.
dopo aver consultato 3 neurologi che hanno attribuito ad ansia la mia situazione ho contattato anche un reumatologo poiche il mio medico di base mi ha sconsigliato di prendere antidepressivi o ansiolitici(poiche secondo i neurologi era questo) e di affidarmi ad un reumatologo.
anche il reumatologo dalla visita di base non ha riscontrato nulla ma mi ha fatto fare diversi esami:
rmn bacino sacro iliache,scintigrafia ossea total body e alcune analsi del sangue per vedere se ci poteva essere un problema di spondilite anchilosante.
dalla rmn e scintigrafia non è risultato nulla adesso sono in attesa delle analisi del sangue.
tipizzazione hla dei loci a,b,c.
fosfatasi(con isoenzimi),vit d,calcemia,fosforemia,pth.
il reumatologo cmq mi ha detto che spesso i neurologi attribuiscono a fatti ansiosi molte patologie facendo assumere ansiolitici e antidepressivi che a suo parere se nn si escludono tutte le cause organiche non fanno che peggiorare la situazione.
secondo lui dovrei approfondire ma cmq crede che sia piu un problema neurologico.
cmq mi ha consigliato anche di vedere la vit b12 e folati poiche molti dei miei sintomi possono dipendere da una carenza di queste vitamine.
volevo informarla che ultimamente sto avendo anche problemi intestinali con dolori e difficolta ad andare in bagno.
lei dal punto di vista ematologico per escludere alcune patologie che possono provocare questi sintomi quali analisi mi consigliereste di fare?
puo dipendere tutto da un problema circolatorio visto ke alla mia età gia ho un insufficienza venosa vista da un ecocolordoppler arti inferiori e dietro le ginocchia ho molte vene nere dovute ad insufficienza venosa.
circa una settimana fa mi capito anche di svegliarmi e trovarmi con un grosso livido sul lato della gamba dx interna ma senza aver preso nessuna botta e da un paio di giorni me ne sono usciti 2 ai lati dell addome in corrispondenza delle costole.
vorrei sapere se è il caso di approfondire con delle analisi del sangue.
grazie mille

[#9] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Le analisi le ha fatte e vanno più che bene.
Relativamente al problema lividi le consiglio effettuare esami della coagulazione. Ne parli con il suo medico; saprà quali sono.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#10] dopo  
Utente 210XXX

gentile dott cimminiello
le indico le ultime analisi cosa hanno riscontrato:
wbc:9
rbc:4,64
hgb:12,9
hct:41,6
mcv:89,8
mch:27,8
mchc:31,1
rdw:14,4
hdw:2,42
plt:211
mpv:8
neutrofili:51%
linfociti:37%
monociti:4,5%
eosinofili:4,5%
basofili:0,8%
luc:1,9%
neutrofili:3,1
linfociti:2,2
monociti:0,3
eosinofili:0,3
basofili:0
luc:0,1
azotemia:31
glicemia:86
uricemia:4.8
creatinina:0,97
ves:
1 ora 9mm
2 ora 22mm
indice di katz:10mm
bilirubina tot:0,72
fosfatasi alcalina:123
sideremia 113
ferritina 66
calcemia 8,7
fosforo(siero) 4,4
transferrina 260
pth intatto 23,9
isoenzimi della fosfatasi alcalina:
totale123
epatica L1 70,7%
OSSEA (B) 26,2%
EPATICA L2 2,7%
INTES. 0,4%

VIT D3:20,2

QUESTI SONO I VALORI CHE SONO USCITI DALLE ULTIME ANALISI DEL SANGUE.
NON CAPISCO SINCERAMENTE SE BASSI VALORI DI VIT D,EMOGLOBINA,EMATOCRITO,GL.ROSSI MCH MCHC.... POSSONO FAR CAPIRE QUALCOSA DELLA PATOLOGIA CHE SOFFRO.
HO LETTO CHE BASSI VALORI DI VIT D POSSONO RIFERIRISI A PROBLEMI DI SM.
PENSA CHE DEVO FARE ULTERIORI ANALISI PER VALUTARE VIT B12 E ACIDO FOLICO OPPURE MI PUO CONSIGLIARE COSA DEVO FARE E SOPRATUTTO A QUALE MEDICO RIVOLGERMI SE AD UN NEUROLOGO(CONSIDERANDO I MIEI SINTOMI) ,REUMATOLOGO,EMATOLOGO...
GRAZIE MILLE.
SALUTI.

[#11] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gli esami non sono male. le variaziioni che lei nota sono di poca entità .
Relativamente ai suoi sintomi (che accusa) le consiglio (come ha anche fatto il collega della psichiatria) di effettuare una valutazione psichiatrica; la possono aiutare tanto.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#12] dopo  
Utente 210XXX

gentile dott.cimminiello,
quindi come i neurologi da me consultati anche lei crede che tutti i fastidi di dolori alle gambe,facile affaticabilità,formicolii agli arti e sensazione di sbandamento quando cammino siano legati esclusivamente ad un fatto ansioso?
a volte credo che quando non si riescono a capire le diagnosi si fa in fretta a fare assumere ansiolitici o antidepressivi a persone sane di mente non facendo altro che peggiorare i sintomi.
grazie lo stesso delle indicazioni.
saluti.

[#13] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Nel suo caso non sembra esserci qualcosa di organico. Noi stiamo ragionendo su dati di laboratorio e riferimenti scritti, ma manca la cosa più importante: L'ESAME CLINICO ovvero LA VISITA MEDICA.
Poi, non sempre i problemi vengono risolti, dai bravi colleghi psichiatri, con i farmaci. Utile una sua valutazione.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#14] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Non penso le sia utile continuare a postare senza aver richiesto direttamente una visita psichiatrica che puo' introdurre il trattamento adatto alla sua condizione che non ha nulla correlato a patologie di altro tipo.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it