x

x

Attacchi di panico nonostante prenda lo zoloft 50mg

salve,
nonostante io prenda le pastiglie zoloft da 50 mg dal 01/06/2011 e adesso sia arrivata a una pastiglia al giorno lo psichiatra mi ha detto di prenderne una e mezza (cioe 75 mg al giorno) piu due compresse xanax da 0.25 mg, una al mattino e una alla sera. Mi sento ancora male e vorrei sapere quanto dura questa terapia, se questi farmaci hanno effetti collaterali e se danno dipendenza.
Infine lo psichiatra mi ha detto di aumentare la dose, fra 15 giorni, a 2 compresse zoloft 50 mg (totale 100 mg al giorno).
Sarei grata se poteste darmi un consiglio, soprattuto se qualcuno ha avuto la mia stessa terapia.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38k 912 63
Gentile utente

il servizio si rivolge a medici e non utenti.

L'aumento previsto e' corretto nei tempi e nei dosaggi.

L'effetto terapeutico si valuta a 4 settimane a dosaggio pieno.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Dr. Alex Aleksey Gukov Psichiatra 2.8k 118 6
Gentile utente,
è normale nella Sua situazione non sentire ancora l'effetto terapeutico dell'antidepressivo (perché:

la dose di zoloft (nome chimico è "sertralina") ritenuta efficace dal Suo psichiatra potrebbe essere non quella che assume adesso, ma quella che dovrà raggiungere fra 15 giorni, e solo da quel momento avrà senso iniziare ad aspettare l'effetto. Se tollera bene il farmaco, può chiedere al Suo psichiatra se è il caso di passare a tale dose senza aspettare i 15 giorni.. Se invece lui riterrà che è giusto così come lui ha indicato (15 giorni), avrà i suoi motivi, i quali magari Le spiegherà. La terapia con zoloft (sertralina) non crea la dipendenza, ma la sospensione prima del tempo indicato dal medico può portare alla ricaduta e la sospensione brusca - ai sintomi da sospensione.

Lo Xanax (nome chimico: alprazolam) è un medicinale che in questo periodo, di attesa dell'effetto della sertralina (Zoloft) può aiutarLe. E' un farmaco che non fa aspettare settimane il suo effetto, ma in genere lo si avverte quasi da subito, se la dose è adeguata. Dunque l'attuale dose potrebbe essere non ottimale. Le dosi che assume possono essere riviste assieme col Suo specialista.
E' anche un farmaco che PUO' creare DIPENDENZA, ma non deve averne paura: basta che le dosi e la durata dell'uso siano monitorate dal Suo specialista e non da Lei stessa.

Dr. Alex Aleksey Gukov

[#3]
dopo
Attivo dal 2011 al 2011
Ex utente
Vi ringrazio per i vostri consigli.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto