Ansia e insonnia

Buongiorno,sono un ragazzo di 22 anni e da circa cinque soffro di ansia,iniziata precisamente quando nonostante non fosse la prima volta,fumai uno spinello con altri due miei amici e uno si sentì male ed ebbe un collasso.Da quel momento cominciai a sentirmi sempre stordito e con la vista offuscata oltre a sentirmi sempre ansioso e spaventato per qualsiasi avvenimento dovessi affrontare,ora finalmente dopo aver iniziato ad avere problemi d'insonnia mi sono deciso di andare da uno psichiatra,come cura mi ha dato 12 gocce di en la sera prima di dormire e tra tre settimane dovrei tornare per per capire se va bene la cura.Volevo chiedervi se dopo tutto questo tempo che la cosa va avanti questa cura potrebbe essere adeguata.Vi ringrazio anticipatamente.Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.1k 1k 63
Gentile utente,

il controllo a tre settimane è opportuno per eventualmente introdurre una adatta terapia alla sua situazione in quanto l'utilizzo di benzodiazepine deve essere limitato nel tempo e non può essere considerato una terapia definitiva per i disturbi che lamenta.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto