A causa di scelte sbagliate del passato sul lavoro da intraprendere sono caduto in depressione

sono un laureato in medicina che all'età di 47 anni ha avuto una importante crisi depressiva.Durante questo viaggio all'inferno ho capito di aver sbagliato parzialmente le mie scelte lavorative o meglio che la situazione in cui mi trovava non corrispondeva alle mie aspettative.
Vi racconto brevemente la mia storia, dopo la laurea avvenuta negli anni '90 , terrorizzato dal futuro incerto per i giovani medici vista la pletora di quel tempo, non avendo alcun parente medico che potesse aiutarmi nella scelta e avendo una fidanzata da circa 6 anni che dipendeva da me , avendo perso il padre , ho scelto di seguire la strada dell'odontoiatria.
Riesco a lavorare entro addirittura in ospedale , studio privato e altro.
Dopo circa 10 anni ho l'occasione di trasferirmi in un reparto di chirurgia maxillo facciale dove pian pianino riesco ad imparare questo bellissimo lavoro.
Dopo 12 anni di vita impegnativa diviso tra ospedale , studio ed altre attività e con una famiglia con tre figli esplodo , cado in una seria depressione.
In questo viaggio all'inferno capisco di aver fatto un grande errore nel passato a fare l'opzione per l'odontoiatria ,che svolgo mal volentieri, e di non aver proseguito la strada medica .
Ora mi ritrovo a dover cercare di ridare un equilibrio alla mia vita , dovrei fare delle scelte importanti per cambiare , così non posso continuare perchè sono destinato ad essere infelice.
Vorrei dei consigli sono fortemente turbato,la depressione la tratto con terapia farmacologica, i problemi esistenziali le pillole non li risolvono.
Io ho capito di preferire la strada medica che riesco a trovare nella chirurgia maxillo facciale anche se incompleta.
Non riesco ad accettare il mio errore di scelta dell'odontoiatria .
Ormai all'eta di 47 anni mi sento come se non avessi più vie di fuga.
Datemi dei consigli, vorrei tentare qualcosa,anche se non posso mettere a rischio la mia famiglia.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Quale e' la terapia attuale?

da chi e' stata prescritta?

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
liryca e zoloft prescritto da uno psichiatra di Pisa della scuola del Prof.Cassano
[#3]
dopo
Utente
Utente
Egregio Collega sapresti darmi qualche consiglio?
Oltre la terapia faccio anche psicoterapia da circa due mesi.
[#4]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Credo di non aver capito bene la domanda