x

x

Assunzione di lamotrigina e pelle molto screpolata?

So che tra gli effetti collaterali della lamotrigina i più rilevanti sono quelli dermatologici, come eritema e rash cutaneo che può degenerare in malattie gravi (sindrome di Stevens-Johnson), perciò è espressamente detto di fare attenzione ad eventuali sintomi dermatologici.

Da quando assumo lamotrigina ho notato che sul palmo della mano destra, all'attaccatura delle falangi, la pelle è eccessivamente screpolata e "coriacea", per intenderci come una leggera psoriasi che però non ho mai avuto in precedenza.

Secondo voi devo preoccuparmi?
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Gentile utente,

Non è che questa sia il classico rash, però purtroppo virtualmente è impossibile stabilire di che tipo di manifestazione cutanea si tratti, vanno fatte vedere dal vivo al medico.
Nella mia esperienza le alterazioni durante cura con lamotrigina sono di vario tipo, né è possibile stabilire sempre se siano dovute al farmaco o meno, perché nel dubbio si sospende. Di solito sono eruzioni cutanee localizzate che si estendono o già in partenza estese.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Attivo dal 2012 al 2018
Ex utente
La ringrazio della risposta. Certamente riferirò il problema al mio curante per una valutazione dal vivo.
Tuttavia, è proprio necessario sospendere il farmaco in tutti i casi? Mi trovo bene con la lamotrigina, sono quasi sorpresa di non avere effetti collaterali, a parte forse questa secchezza cutanea che riscontro solo in una zona molto limitata.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.3k 930 271
Gentile utente,

non saprei, proprio per questo è necessario che qualcuno guardi la pelle.