Utente 184XXX
Buongiorno dottori,sono un ragazzo di 33 anni e da poco ho intrapreso una terapia con tegretol in due somministrazioni giornaliere da 200 mg l'una per un disturbo dell'umore.vorrei sapere se realmente la carbamazepina porti ad un aumento di peso,dato che si tratta di un farmaco abbastanza "vecchio".ho sentito persone che sono aumentare addirittura di 20-30 chili.ho dei chili da perdere e sto seguendo una dieta prescrittami da un medico dietologo.vorrei sapere se il farmaco in questione possa in qualche modo compromettere l'efficacia della dieta.premetto che con la stessa dieta ho perso 5 kg in un mese,ma il mio dubbio e' se possa continuare a dimagrire tranquillamente nonostante l'inizio della terapia con tegretol.grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La settimana scorsa non è stato prescritto il depakin?
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 184XXX

No,non lo tollero come farmaco,fin dal primo giorno mi ha portato fastidiosissimi effetti collaterali,quindi il mio psichiatra ha optato per la carbamazepina.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Quali effetti collaterali avrebbe portato e a quali dosaggi?

Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 184XXX

Chrono 150mg per poi aumentare ma Gia dal giorno dopo mi sentivo malissimo:umore depresso,astenia,per peggiorare anche il giorno dopo.il mio psichiatra mi ha detto che probabilmente sono intollerante all acido valproico,perché gli sembrava strano che ad un dosaggio così basso io abbia portato tali effetti,quindi ha optato per la carbamazepina.

[#5] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La risposta al farmaco ed ai possibili effetti collaterali è soggettiva.

L'utilizzo di uno stabilizzatore piuttosto che un altro non garantisce che non vi possa essere aumento di peso.

In ogni caso il dosaggio di farmaco assunto è piuttosto basso e non risulta essere di prima scelta per il trattamento di un disturbo dell'umore, in particolare se vi siano fasi di mania.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#6] dopo  
Utente 184XXX

Grazie dottor Ruggero.volevo premettere due cose:io non sono bipolare,nel 2010 mi è stata diagnosticata una depressione maggiore,curata ottimamente con escitalopram per due anni.solo che nell'ultimo anno ho avuto un umore un po' altalenante,con scatti di ira,nervosismo,abuso di sostanze e gioco d'azzardo.quindi il mio psichiatra già l'anno scorso mi prescrisse depakin,a suo dire il migliore,ma ebbi lo stesso risultato.quindi adesso ha optato per la carbamazepina.

[#7] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
L'umore altalenante è una caratteristica del disturbo bipolare.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#8] dopo  
Utente 184XXX

Comunque volevo sapere se lei reputa il tegretol un buon modulatore dell'umore per umore non sempre stabile(abuso di sostanze,gioco,ira) e se secondo la sua esperienza clinica ha portato aumento di peso nei suoi pazienti.di solito in "letteratura" si afferma che la carbamazepina non porti ad ingrassare.per quanto riguarda l'umore altalenante forse mi sono mal espresso,intendevo dire che specialmente nei cambi di stagione sono più nervoso,iracondo e tendo ad abusare di sostanze,sesso e gioco d'azzardo,ma nel complesso,ossia nel corso dell'anno,sono pressocche' "stabile".infatti il mio psichiatra vorrebbe arrivare a prescrivermi lo stabilizzatore solo nei cambi di stagione,qualora sia ben tollerato.grazie ancora.

[#9] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Come già risposto, sia secondo la mia esperienza clinica che secondo quanto previsto dalle linee guida, la carbamazepina non è da considerarsi un modulatore dell'umore ottimale.

L'oscillazione umorale, anche se solo stagionale, va inquadrata nell'ambito di un disturbo bipolare che andrebbe trattato continuativamente per evitare proprio il cambiamento tipico del disturbo nei cambiamenti di stagione.

Tra l'altro la sua condizione andrebbe inquadrata anche sul II asse, riguardante i disturbi di personalità.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#10] dopo  
Utente 184XXX

La ringrazio per la sua risposta.per quanto riguarda l'aumento di peso cosa pensa?e' davvero considerata la carbamazepina non faccia aumentare di peso?mi spiego meglio:faccio una dieta,perdo peso in ugual modo non stessi prendendo il farmaco?grazie

[#11] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La risposta può essere variabile, statisticamente non fa aumentare di peso, ma un possibile effetto collaterale è indipendente e può presentarsi lo stesso.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#12] dopo  
Utente 184XXX

Quindi con una dieta si potrebbe anche dimagrire?

[#13] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Dipende dalla dieta e dal debito calorico che crea.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#14] dopo  
Utente 184XXX

Ringraziendola ancora dottore,la dieta e' stata prescritta da un medico dietologo e ha un deficit calorico di circa 600 calorie,il massimo perché una dieta sia equilibrata.mi ha permesso già di perdere dei chili,ora sono a sei chili dal mio peso forma ideale.il mio dubbio e' se continuando la dieta possa continuare a dimagrire normalmente come se non stessi prendendo il farmaco,ossia si fa una dieta di perdono 4 chili in un mese.durante la terapia con tegretol di da la dieta,si perdono lo stesso 4 chili?

[#15] dopo  
Dr. Vito Fabio Paternò

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
CATANIA (CT)
PALERMO (PA)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
MESSINA (ME)
CALTANISSETTA (CL)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Che cosa cambia saperlo, se tanto il Tegretol deve prenderlo comunque.
La dieta l'aiuterá lo stesso, forse il dimagrimento sará più lento, ma avverrá lo stesso.
Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it

[#16] dopo  
Utente 184XXX

Grazie per la risposta dottor paterno'.la questione cambierebbe,perché in caso aumentassi di peso il tegretol non lo prenderei più ma chiederei al mio psichiatra di prescrivermene un altro che non abbia l'aumento di peso tra gli effetti collaterali,anche se ho visto che quasi tutti gli stabilizzatori portano a questi effetti.premetto che prendendo l'entact due anni fa ho perso lo stesso peso con una dieta,quindi magari credo che ponendo attenzione all'alimentazione i risultati possano ottenersi comunque.

[#17] dopo  
Dr. Vito Fabio Paternò

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
CATANIA (CT)
PALERMO (PA)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
MESSINA (ME)
CALTANISSETTA (CL)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Esatto cambiare sempre stabilizzante non le dará nessuna garanzia di dimagrimento, perciò si tenga quello che le stabilizza l'umore al meglio e continui la dieta con fiducia che i risultati li avrá comunque.
Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it

[#18] dopo  
Utente 184XXX

Grazie per la risposta dottor paterno'.ne approfitto per chiederle un parere:ho iniziato da qualche giorno la terapia con tegretol,attualmente 200mg totali in due somministrazioni giornaliere,per poi arrivare la settimana prossima a 400 mg totali in due dosi giornaliere.secondo la sua esperienza clinica e' un buon farmaco per stabilizzare l'umore?premetto che ho episodi di "mania" se tali si possono definire,dato che nei cambi di stagione ho spesso problemi di "conportamenti" sbagliati come abuso di sostanze,gioco d'azzardo,sesso.sono intollerante al depakin già prescrittomi dal mio psichiatra l'anno scorso e qualche mese fa.grazie

[#19] dopo  
Dr. Vito Fabio Paternò

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
CATANIA (CT)
PALERMO (PA)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
MESSINA (ME)
CALTANISSETTA (CL)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Per me la cura va benissimo. Continui tranquillo.
Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it

[#20] dopo  
Utente 184XXX

Grazie mille per la sua disponibilità dottore.buon lavoro.