Terrore puro per dolori ai piedi.

Sono una ragazza di 29 anni che soffre da anni di crampi ai piedi ma di solito episodi sporadici.
Non so per quale motivo sono terrorizzata da questi dolori.
Ora dopo una notizia per me traumatica ricevuta sabato scorso continuo ad avere scosse e dolori ai piedi.
Le vivo nel terrore più nero.
Sono dimagrita 5 kg in dieci giorni, non riesco più a far nulla so che mi sta prendendo una crisi di nervi sono impauritissima dal dolore in sè non dalla possibilità di avere una malattia grave. Ho preso lo xanax ma nemmeno quello funziona.
La cosa strana è che di notte riesco a dormire e i dolori non li sento.
Sono andata dall'ortopedico , dall'angiologo e nulla oggi neurologo.
Ero in un periodo di enorme stress può essere stato quello a scatenarmi quest'attacco?può essere una cosa psicosomatica?
Non ho paura del dolore in generale ma questo tipo di dolore mi manda fuori di testa.

Voglio solo un'opinione ovviamente so che non potete fare una diagnosi cosi.

Grazie.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44k 998 248
Gentile utente,

il terrore che oggetto ha ? Cioè di cosa ha paura ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Utente
Utente
Sono terrorizzata dai crampi.
Da piccola ho sofferto di crampi ai piedi in modo tremendo mi svegliavo nel cuore della notte con il panico . E da allora mi è rimasta la paura di questo dolore. Ora che sento tutti i nervetti scattare e la sensazione del crampo che arriva do fuori di matto mi viene un panico tremendo.
Ho provato a calmarmi, camomille, cose che mi piacciono ecc ma appena sento il minimo dolore salto in piedi e inizio a star male.
Non riesco a mangiare , prendo un sacco di medicinali senza grossi benefici
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44k 998 248
Gentile utente,

Quindi non teme che "dietro" i crampi ci sia una malattia, teme proprio il fatto in sé, la crisi di crampi.
Un condizionamento del genere, se i primi crampi sono avvenuti in concomitanza di un attacco di panico, e magari sono ancora dei sintomi di un attacco di panico, è automatico ed è praticamente impossibile controllarlo. Una cura le può essere utile, se di panico si tratta, ma prima è necessario fare una visita psichiatrica.
[#4]
Utente
Utente
No dottore assolutamente no non ho paura di eventuali malattie anche se sto ovviamente facendo tutti gli accertamenti del caso.
Ho paura proprio del crampo in sè mi prende il cuore mi gira tutto e perdo il controllo. Consulterò ovviamente uno psichiatra (preso appuntamento per domani).
Ma può il mio cervello condizionare a tal punto i miei nervi da sentire dolori che non ho?

Solo una sua opinione.

La ringrazio della sua immensa cortesia.

Vanessa
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44k 998 248
Gentile utente,

Lei sta parlando di terrore, che può esserci anche sul nulla. Il problema non è di stabilire se in uno stato d'ansioso possano venire degli spasmi muscolari, ma di curare questi stati di paura ricorenti.