x

x

Insonnia e ansia

Salve,
ho 31 anni e circa 6 anni fa a seguito della morte di mio zio ho cominciato a soffrire di ansia e depressione in quanto,avendo vissuto la sua malattia (SLA) ero arrivata al punto di credere che anch'io ce l'avessi. Non riuscivo a dormire e prendevo delle gocce di pasaden e poichè avevo anche senso di nausea,prendevo levobren.Dopo un mesetto è tutto passato. Poi è successo che ad agosto 2013 ero incinta,ed una notte quasi per caso ho ricominciato ad avere ansia forte e in alcuni giorni mi sentivo anche depressa(Ho pensato che fosse legato agli ormoni della gravidanza). Solo che probabilmente, essendoci passata,ho cercato di reagire un pò di più.La gravidanza poi si è interrotta spontaneamente quasi subito(infatti ho preso nuovamente pasaden gocce per dormire) ma questo non mi ha creato alcun problema psicologico, anche perchè capita a tante donne e tra l'altro sono sposata solo da giugno. Settimana scorsa sono andata anche da una neuropsichiatra,la quale mi ha detto che mi ha trovato bene...in effetti avevo passato la fase più acuta, e mi ha detto di prendere solo 20 gocce di pasaden la sera e di scalare man mano,e se ne sentissi il bisogno 10 gocce durante il giorno che non ho mai sentito il bisogno di prendere.Il fatto è che quest'ansia va e viene,nel senso che sono stata bene per 5/6 giorni e da stanotte ce l'ho di nuovo. Il problema che più mi pesa è che quando mi "fisso" non dormo neanche, e più penso che non dormo e ovviamente più non dormo. Questa notte non ho dormito neanche per 5 minuti. Ora sto alimentando la mia ansia pensando che a causa di essa mi verrà un'insonnia cronica che non potrò mai più curare,e che passerò tutte le mie notti sveglia.Il mio problema è la notte. Ma se so che c'è una cura a questo, già il pensiero mi tranquillizza. Nel senso,se mai dovesse essere che mi viene l'insonnia cronica,è curabile?So che la domanda è stupida, ma il pensiero che ci sia un rimedio all'ansia e all'insonnia mi fa stare meglio,in pratica ho bisogno di essere tranquillizzata.Inoltre, il pasaden per quanto tempo può essere preso?Ho letto sul foglietto dalle 8 alle 12 settimane.Ovviamente dalla specialista ci ritornerò,ma intanto se potete tranquillizzarmi,ve ne sarei grata.
Grazie e buona giornata.
[#1]
Attivo dal 2020 al 2022
Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo
Gentile utente,
naturalmente esistono le adeguate terapie sia per l'ansai che per l'insonnia.Terapie che andranno valutate assieme al suo Specialista curante.Tenga inoltre presente che la classe di farmaci cui appartiene quello che sta ora assumendo ha un effetto principalmente sintomatico e non curativo dei sintomi ansiosi,specialmente nel lungo periodo.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani
[#2]
dopo
Utente
Utente
In realtà la specialista mi ha detto di assumere pasaden giusto per questo problema di insonnia, ma mi ha anche detto che non è propriamente per l'insonnia.Mi ha anche detto che se avessi bisogno mi avrebbe prescritto anche un antidepressivo, ma non era il caso, almeno per ora. Lei mi consiglia di sostituire pasaden con qualcos'altro?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Potrebbe aiutarmi anche qualche rimedio naturale tipo passiflora, valeriana fiori di bach?
[#4]
Attivo dal 2020 al 2022
Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo
Gentile utente,
purtroppo a distanza è impossibile formulare diagnosi attendibili,e quindi anche consigliare una terapia conseguente.Nel suo caso penso sia opportuno rimettersi alla valutazione della sua Specialista curante che l' ha visitata in prima persona.Tenga inoltre conto che è opportuno che anche i rimedi fitoterapici vengano assunti sotto cotrollo medico,in quanto non privi di effetti collaterali e di interazioni con altri farmaci.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto