Utente 309XXX
buona sera dottore sono qui per un consulto sullo zoloft.ho 28 anni e oggi faccio 6 mesi che assumo zoloft 50mg/die alla sera prima di andare a dormire,per un disturbo d'ansia legato ad un ipertiroidismo all'inizio non trattato.ora dopo aver sistemato la tiroide con tapazole mi sento molto meglio,ed il mio neurologo mi ha detto di ridurre a 25mg/die e di continuare per altri 6 mesi e poi sospendere.devo però aggiungere che in passato ho già sofferto d'ansia e di leggeri attacchi di panico curati sempre con zoloft 50 mg/die per tre anni e poi sono stato benissimo senza farmaco per altri 3 anni, e quest'anno a causa di un ipertiroidismo da morbo di basedow con conseguenti tachicardie curate con inderal.e quindi il mio neurologo ritiene che questa ricaduta sia dovuta più all'ipertiroidismo che all'ansia,che francamente dopo in tre anni l'ho sempre gestita bene senza zoloft.ora carissimo dottore volevo chiedergli se la terapia è esatta e se scendere da 50mg a 25mg/die,posso comportare qualche problema.la ringrazio in anticipo cordialità!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

la riduzione di farmaco può essere considerata in una ottica di sospensione che non può essere protratta per ulteriori sei mesi al dosaggio di 25mg che deve essere considerato inefficace.

La riduzione può comportare i sintomi caratteristici della stessa nei primi tempi.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 309XXX

Cioè dottore vuol dire che è giusto ridurre ma non a sei mesi?ma perché è inefficace o perché potrebbe portare problemi?o meglio una cura a 25mg funzionerebbe più come effetto placebo che come cura efficace. Ma il mio neurologo mi ha detto di fare così!cosa mi consiglia?grazie dottore.

[#3] dopo  
Utente 309XXX

Dottore mi scusi allora cosa mi consiglia? che rischio potrei correre proseguire la cura a 25 mg per 6 mesi

[#4] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
25 mg sono considerati dosaggio non terapeutico, a mio avviso è inutile utilizzare tale dosaggio per sei mesi. L'unico motivo plausibile per l'uso è lo scalaggio che può avvenire in molto meno di sei mesi.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#5] dopo  
Utente 309XXX

la ringrazio dottor ruggiero è stato molto gentile,come ce l'ho fatta la prima volta ce la farò anche questa volta,la vita è una sola ed ho capito che è troppo breve per farsela rovinare dall'ansia,ma d'altronde bisogna conviverci e diventare amica e sottomettersi quando arriva,solo così l'ansia smetterà di nutrirsi della nostra paura.la ringrazio ancora dottore le aggiornerò sul dosaggio che sto eseguendo,ma credo di diminuire a 25 per 15 giorni e poi smettere.cordialità!

[#6] dopo  
Utente 309XXX

salve dottore buongiorno,sono qui per aggiornarle che da tre giorni che assumo la dose di 25mg di zoloft e va tutto bene,cioè non noto la differenza dalla dosi di 50mg a 25mg,ed ho chiamato il mio medico che mi ha comfermato la vostra teoria e cioè che è vero che la dose minima efficace è di 50 mg di zoloft e che quindi una dose di 25 mg non sarebbe efficace,ma lui sostiene anche che un caso non è come un altro,e cioè che io non presento sintomi invalidanti e pesanti poichè a suo modo di vedere l'ansia è più legata all'ipertiroidismo che al disturbo stesso,e quindi secondo lui anche se non ci sono studi clinici che dimostrano l'efficacia a 25 mg,non vuol dire che non può essere utilizzato come mantenimento una dose di 25 mg,poi ha aggiunto dicendomi che l'emivita del farmaco è di circa 24 ore anche alla dose di 25mg e che ha lo stesso meccanismo di azione di 50 mg,solo che non è dimostrata l'efficacia a 25mg.in ogni caso mi ha detto di fare il mantenimento per 2-3 mesi invece di 6,per poi vedere come va,e se va bene di sospendere,se ho ricadute invece di aumentare nuovamente.che ne pensa è d'accordo?grazie dottore le auguro un buon natale a lei e famiglia!cordialità!

[#7] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente

Le ribadisco il mio parere, considerato che il disturbo non è un disturbo d'ansia o dell'umore, come riferito dal suo medico, allora neanche la dose di mantenimento ha senso.

Il passaggio a 25mg dovrebbe essere consecutivo per una sospensione in tempi più o meno congrui, circa 20-40 giorni, e continuare per sei mesi anche in assenza di indicazione è, a maggior ragione, inutile.

Buon natale anche a lei.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#8] dopo  
Utente 309XXX

salve dottore,la scrivo per dirle che va tutto bene,sto continuando a prendere 25 mg di zoloft da circa un mese,e non sento alcuna differenza tra la dose che assumevo di 50 mg e ora a 25 mg,il beneficio sembra lo stesso,ma con molto meno effetti collaterali infatti prima a 50 mg avevo sempre feci liquide-molli e palpitazioni ora no! come si spiega questa situazione,se a 25mg non dovrebbere esserci benefeci teraupetici?grazie dottore!

[#9] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Come non sono presenti effetti terapeutici anche gli effetti collaterali possono ridursi.

Altra considerazione da fare è che alcuni sintomi che lamenta come la tachicardia e la diarrea sono possibili anche per la combinazione di farmaci nonchè sintomi della sua patologia tiroidea.

Sulla questione dei 25mg ritengo di aver già più volte scritto che una dose di questo tipo mantenuta per tempi lunghi non sortisce effetti terapeutici sostanziali.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#10] dopo  
Utente 309XXX

la ringrazio di cuore dottore.buona giornata!

[#11] dopo  
Utente 309XXX

buonasera dottore approfitto della vostra cortesia e gentilezza per avere un consiglio...ci po ssono essere interazioni tra l'assunzione di zoloft e tisane con biancospino melissa e passiflora a basse dosi?grazie dottore

[#12] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Perché deve prendere delle tisane?
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#13] dopo  
Utente 309XXX

dottore allora io non prendo le tisane perchè ho bisogno di calmarmi,sto bene e sono già calmo,anche perchè se si ha un problema d'ansia non sono le tisane a risolvere la situazione,ma ansiolitici che lei ben conosce.io prendo le tisane perchè a me piace il gusto e i principi attivi di cui sono composti,inoltre non uso solo tisane cpome biancospino,passiflora e melissa,ma anche tè verde,tè nero ai frutti di bosco,ed è solo una casualità che assuma tisane con effetto sedativo piottosto blando.quindi gentile dottore dal momento che io l'assumo solo per il gusto di assumerle,(una tisana al giorno),possono esserci interazioni con la misera e inutile assunzione di zoloft a 25 mg,che peraltro tra un pò toglierò,perchè io mi sento bene e sono certo che il mio malessere precedente sia dipeso più dall'ipertiroidismo che da un disturbo dell'umore in sè per sè.grazie e cordialità!

[#14] dopo  
Utente 309XXX

dottore salve,volevo dirle che sono 3 giorni che ho smesso di prendere lo zoloft,dopo che l'ho assunto a 25 mg per un mese.detto sinceramente in questi giorni ho contattato il mio neuropsichiatra che mi ha detto di sospenderlo,perchè come lei più volte ha detto era inutile proseguire a 25 mg che era solo per scalare, ma non per una dose di mantenimento,e quindi ho smesso e devo dire che sto benissimo e tranquillo,lavoro, esco faccio sport e sono sereno,e i valori tiroidei sono nella norma,nessuna tachicardia,nè ansia e nè panico...l'unica cosa che mi sta succedendo da quando ho sospeso lo zoloft, è un pò di insonnia,cioè mi addormento tardi,ma non perchè stia male o perchè ho l'ansia ed il panico la notte,ma perchè non riesco a prendere sonno subito(cosa che non mi era mai successo),e quindi la mattina ho un pò di sonnolenza..e ricontattando il mio medico,gli ho esposto il problema,e lui mi ha detto che è sicuramente astinenza da sertralina,che normalmente succede quando si sospende la cura,e mi ha consigliato come coadiuvante e se il problema dovrebbe persistere di prendere 5 gocce di xanax la mattina,5 gocce il pomeriggio,e 5 gocce la sera per 15 giorni,dopo di che dal 16° giorno,4 gocce tre volte al giorno per due giorni,poi 3 gocce tre volte al giorno per due giorni,poi 2 gocce tre volte al giorno per 2 giorni ed infine 1 goccia tre volte al giorno per 2 giorni,e poi sospendere...cosa ne pensa dottore?la ringrazio in anticipo!

[#15] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente

È passato da una dose minima alla sospensione ed è normale avere qualche effetto nei primi giorni di sospensione.

Ritengo che sia inutile aggiungere la benzodiazepina per ridurre tali effetti, anzi siccome le piacciono le tisane le utilizzi per rilassarsi di più senza dover assumere altri farmaci.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it