Formicolio braccia quando sono a letto

salve, descrivo subito il mio problema. sono affetto da sindrome ansioso depressiva che il mio psichiatra mi stava curando con xeristar. al che 5 mesi fa, di mia iniziativa ho smesso di assumere il farmaco.
Adesso dopo aver ricontattato lo psichiatra, ho ripreso ad assumere lo xeristar 60mg(cinque giorni) insieme al lexotan, il problema che quando mi metto a letto ho del formicolio alle braccia che non mi fa dormire. da cosa puo' dipendere cio'
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Gentile utente

Dovrebbe sentire il parere di un ortopedico per capire se il fenomeno possa dipendere da problematiche fisiche.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
il mio psichiatra a detto che dipende dalla cervicale rigida a causa dell'ansia. Questo periodo ho stomaco chiuso, mi sento ansioso e ho paura di non uscirne. La cura con xeristar, secondo lei, mi risolvera' tutti questi problemi? Mi tornera' l'appetito?sono preoccupato