Utente 863XXX
Ciao a tutti... ecco dove mi ritrovo.. incredibile.. a 22 anni a scrivere una cosa simile... ma vabbè... la mia vita è uno schifo, la mia famiglia è una *****, i miei sono separati.. mio padre non mi calcola nemmeno e mia madre fa il possibile per non farci mancare niente... mio fratello è piu grande di me e ha preso una cattiva strada... io mi ritrovo a 22 anni solo senza nessun punto di appoggio col prospetto di una vita infelice... non trovo lavoro non ho soldi non mi sento al paro con i miei amici non ho i soldi per i vestiti e nemmeno per prendermi una birra con loro.. non ho sviluppato nulla.. autostima niente di niente... non ho piu voglia neanche di farmi la doccia... non mangio da 2 giorni neanche un bicchiere d'acqua... se penso al mio futuro mi viene da piangere.. è buio senza amore senza niente... vedo gli altri e alla mia età sono in giro a fare fuochi e fiamme io sul letto a pensare a morire di fame... scusate lo sfogo.. voelvo solo scrivere due righe... non chiedo aiuto.. non sarebbe possibile... non cè niente che puo aiutarmi.. mi manca tutto della mia vita.. è come se avessi iniziato a vivere da ieri... non ho fatto nulla delle esperienze che vanno fatte alla mia età e mi rendo conto che gli anni persi nessuno me li restuitirà... mia madre sa che ho smesso di mangiare.. ma è evidente che è talmente stupida che fa finta di niente.. cosi.. ho deciso di continuare questa strada... se mi ammalerò non è un problema.. forse è quello che cerco.. non ho nulla da perdere tranne una vita di ***** che mi fa vivere con l'ansia giorno e notte dove mi sento diverso da tutto... in questo mondo non c'è spazio anche per me evidentemente... solo il fatto di scrivere queste parole per me è terrificante.. ma veramente non cè altra via... le ho cercate veramente tutte.. sono sempre stato forte.. ho aiutato sempre tutti e ora non ho la forza di alzarmi dal letto.. la vita è stata cosi ingiusta con me..... ma vabbè...Scusate il disturbo.. non consigliatemi psicofarmaci psicologi o cose varie.. sarebbe totalmente inutile... so bene cosa manca nella mia vita.. sono vuoti che non si possono colmare.. i miei hanno sbagliato troppo... Purtroppo in questo stato è impossibile anche trovare un lavoro.. ho provato a continuare a studiare e mi hanno chiesto 1500 euro ogni 3 mesi.. cifra irrangiungibile.. cosi ho pensato non c'è piu spazio per me... me ne rimango a morire lentamente nel letto di casa mia senza infastidire ancora gli altri... Sono 2 giorni che non mangio e comincio ad avere la vista affaticata...ma non trovo veramente altra alternativa.....

[#1]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
Dalla sua scheda parrebbe avere 34 anni, ne ha invece 22? Dettaglio insignificante a parte, traspare chiaramente la sua disperazione. Se, come dice, non vuole saperne di psicologi, psicofarmaci e altro più che ascoltare la disperazione del suo scritto non si può fare. Non resta che augurarsi che sua madre si accorga di come sta e prenda qualche provvedimento. Altrimenti, a fronte di un problema reale, seppur complesso, si deve partire da un punto e cercare di risolvere qualcosa, a piccolo passi.
Cordialità
Dr. Roberto Di Rubbo