Agomelatina

buongiorno,
36 anni , per disturbo d'ansia somatizzata con presenza di insonnia, mi è stata prescritta dallo psichiatra la seguente cura che sto assumendo da 1 settimana:
amisulpride 50 mg al mattino prima di colazione
agomelatina 25 mg prima di coricarmi
lorazepam 1 mg al bisogno.

Da inizio terapia noto agitazione (giornaliera soprattutto) e frequenti risvegli notturni con battito accelerato e sudorazione.

Chiedo un parere di un esperto se tale effetto può essere dovuto al mio stato psico/emotivo in essere, oppure (i risvegli notturni con battiti accelerati e sudorazione), può essere dovuto al farmaco Agomelatina (che mi era stato propriamente prescritto per disturbo d'ansia con componente insonnia).

Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Inizialmente alcuni sintomi possono essere dovuti ai farmaci che assume.

La sudorazione notturna dovrebbe essere posta all'attenzione del suo medico di famiglia per eventuali valutazioni cardiologiche ed endocrinologiche.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
grazie per la celere risposta.
Segnalo comunque che tali episodi (risvegli notturni e battiti accelerati con sudorazione) sono iniziati con l'inizio della terapia.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Farei lo stesso le valutazioni, è probabile che si possa essere scatenato qualche fenomeno ipertensivo che è considerato effetto transitorio iniziale comune, che tende a scomparire con il passare dei giorni.
[#4]
Utente
Utente
va bene, la ringrazio del consiglio.

Nel frattempo mi permetto di chiederle , nella sua esperienza di medico, come giudica la molecola Agomelatina e se nelle persone che ha seguito, ha dato risultati positivi.

Lo psichiatra che me l'ha prescritta asserisce che ha forse efficacia minore di un SSRI o SNRI, ma anche meno effetti collaterali. Soprattuto in ambito sessuale e dovrebbe migliorare l'insonnia.
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Nella mie esperienza i risultati sono piuttosto scarsini.
[#6]
Utente
Utente
Scarsini perchè il farmaco non è risultato efficace opuure scarsini perchè ha trattato pochi pazienti con Agomelatina?

Grazie
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Perchè il farmaco non è risultato efficace ed è consequenziale che se un farmaco non va bene non si prescrive frequentemente.
Insonnia

L'insonnia è un disturbo del sonno che comporta difficoltà ad addormentarsi o rimanere addormentati: tipologie, cause, conseguenze, cure e rimedi naturali.

Leggi tutto