Panico o ictus

Gentili dottori vi ho scritto tante volte per il panico ma ora ho urgente bisogno di voi. Da una settimana prendo cipralex da 10 e xanax da 1 a rilascio prolungato. Benefici fino ad ora zero e panico a mille. Ho dei sintomi strani: formicolio alle mani, stordimento, vampate fortissime. Può essere panico ho sintomi di ictus? Ho visto in rete che l ictus fa così! La cosa che mi ha preoccupato è che ieri dopo questi sintomi ho preso un frontal da 0.50 e prima che mi ha fatto effetto ci è voluta più di un ora. È normale? Stavo morendo di paura temendo il peggio. Aiutatemi a capire grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.1k 1k 63
Se ritiene che possa avere un ictus deve andare al pronto soccorso

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi ma che risposta è? Lei è un pschiatra e dovrebbe secondo me rispondere per sua esperienza. Certo che se stavo malissimo sarei andata al pronto soccorso ma visto che ho scritto nella sezione pschiatria per il panico credevo in un altra risposta. Così mi ha proprio rassicurato!!!!!!! Nn è forse quello lo scopo di questo sito? Rispondere in base ai sintomi? Mah
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.1k 1k 63
No lo scopo non è rispondere in base ai sintomi.

Comunque, come vede, ha posto una domanda assurda alla quale riceve una risposta a tono e riflette sul fatto che non ha un ictus.

Qualora effettivamente avesse avuto un ictus l'unica possibilità era il pronto soccorso certo non un sito.

Oltretutto sta facendo fare dai suoi curanti un pasticcio con le terapie perché ha sempre lamentele sintomatologiche.

Ora ha fatto una variazione non può pretendere di stare subito bene deve attendere i tempi minimi di efficacia.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore al di là dei sintomi fisici è normale ad oggi a una settimana di cura nn avere nessun beneficio ma il panico vero e proprio appena mi alzo la mattina? Così forte nn l ho mai avuto tranne i primi anni che scoprii questa " bestia". Grazie
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.1k 1k 63
Nel passaggio di farmaco è possibile che non abbia ancora risultati in quanto il trattamento richiede del tempo.
In un passaggio è solitamente inferiore alle 4 settimane canoniche ma i tempi di risposta sono variabili rispetto ad un conteggio che normalmente può essere considerato iniziando una terapia da zero.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie della sua pazienza e scusi se gli ho risposto con un po di alterigia. Purtroppo è tanto tempo che ci combatto e così nn mi ero mai sentita. Buona giornata
[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore è normale che oggi a 10 g di cipralex il panico nella giornata c'è sempre e sopratutto una sudorazione con picchi di caldo improvvisamente? Grazie
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto