x

x

Disturbo delirante cronico

nel 2011 mi e stato diagnosticato durante un processo il disturbo delirante cronico con rilascio della certificazione specifica pero lo stesso certificato non e stato preso in considerazione durante visita medica per accertamento invalidita civile lo scorso mese come posso far valere i miei diritti grazie per risposta
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Un certificato vecchio di due anni non ha valore per una valutazione attuale.

I suoi diritti li può far valere in presenza di un reale diritto relativo alla patologia che comunque essendo cronica dovrebbe essere trattata continuativamente.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
dove posso recarmi per farmi certificare il mio disturbo
in possesso della nuova certificazione posso presentarmi o no alla commissione per invalidita civile che percentuale di invalidita mi dovrebbero assegnare razie per risposta
[#3]
dopo
Utente
Utente
cosa significa presenza di un reale diritto relativo alla patologia
[#4]
dopo
Utente
Utente
mi sono scordato di dirle che il mio documento e una perizia pschiatrica disposta da un tribunale
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
La perizia psichiatrica disposta dal tribunale non ha valore all'interno della commissione inps.

Se ha effettivamente un disturbo delirante cronico il suo primo interesse dovrebbe essere curarsi, poi eventualmente può accedere a forme di previdenza previste per la sua patologia una volta che avrà iniziato a curarsi e sarà possibile valutare effettivamente l'entità del disturbo e della invalidità derivante.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio