Utente 155XXX
Ho gia scritto parecchie volte.
Ho comincito a soffrire di disturbi fisici e mentali durante il setvizio militate.1996
poi ho avuto vari ricoveri in tante strutture sempre con la stress patologia
Depressions maggiore.poi ho alternato periodi di benessere e malessere assume do tanti psicofarmaci.gli ultimo cinque anni gli ho passati malissimo
ho alternato fasi medie e fasi acute di malessere fisico e psichico con varie patologie mentali.l'ultimo ricovero l'ho avuto in psichiatria stando sempre male alls fine sono uscito con diagnosi depressions maggiore con disturbi somato formi. Adesso sono in Una comunita dove mi trovo molto bene anche per he ce Una ragazza che mi piace.pero ho sempre I disturbi somato formi un po di depressions algie miagie affaticamento stanchezza disturbi gastro intestinali
Fastidio alls luce mancanza di concentrazione sensazione di non camminare bene,astenia,alcune volte difficolta a parlare bene,amnesie,acufene,senzazione di mancamento so no disturbato,ECT.
Terapia cymbalta 60mg,sereupin 20 mg zyprexa 2,5mg.prima non avevo erezione,ora cell pero non ho eiaculazione regolare con poco gettito.ho paura delle Donne nel rapporto sentimentale e intimo ho ansia cronica forse per questi e in tiutte le situazioni.ho anche parestesie e alterazione della sensibilita termica.ho praticamente tutti I disturbi psicosomatici anche per he ho fatto tutti I tipi di esami di laboratorio e strumentali(tac rmn encefalo,elettromiografia. sto parlando sis con la psicologa che con lo psichiatra.la mattina faccio fatica ad alzatmi e tutto per me sembra farlo il doppio.o anche cefalea tensiva e il certe volte ho il disturbo di non riesco a seguire un discordo perche la mente sembra altrove e fuori dalla realta.
Volevo Una sis opinions.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

1) si è dimenticato credo di formulare una domanda. Ha solamente esposto la situazione, ma vuole un'opinione su che cosa ?

2) il testo è pieno di errori e quasi privo di punteggiatura, al limite dell'incomprensibile.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#3] dopo  
Utente 155XXX

Volevo sapere so come ho fatto tutte le indagini
Se tutti disturbi sopra Citati si riferiscono effettivamente ad un quadro psicosomatico
E se le psicosomatizzazioni possono portare ipoposia
Inoltre ho tremori anestesie pelviche e non riesco a stare molto tempo in piedi.
Ripeto la domanda tutti questi disturbi sono psicosomatizzazioni e che conseguenze ci possono essere?.

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Lei è costantemente in contatto con i suoi curanti e penso abbia chiesto anche ad essi.

La ripetizione continua di una domanda pone l'accento su ben altre problematiche piuttosto che a fenomeni somatici, dovrebbe chiarire questi aspetti con i suoi curanti.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5] dopo  
Utente 155XXX

Io ne ho gia' parlato sia con la psicologa e con lo psichiatra che mi seguono nel percorso riabilitativo in comunita' pero' siccome continuo ad avere astenia,anestesie della zona del pene quando mi alzo di taglio da poltrone e sedie,tremori ,fastidio alla luce e cefalea tensiva, algie, mialgie,mioclono, discinesie, senzazione di non camminare bene ,disturbi del sonno, canzoni che si ripetono nella mente , mancamenti ,certe volte difficolta' a parlare e ragionare, amnesie, alterazione sensibilita' termica, vista leggermente offuscata , a volte perdo il contatto con la realta', disorientamento,ipoposia,dolore alla schiena e all'addome,acufene, disturbi sensitivi, ipertensione essenziale,quando mi alzo dal letto o mi piego e poi mi rialzo gira la testa, eritema pudico,disturbi gastrointestinali difficolta' respiratorie etc...
lo psichiatra e la psicologa mi hanno detto che devo maturare perche' ho una grande capacita' mentale ma poca capacita' emotiva.
Ripeto , ho fatto tutti gli esami di laboratorio e strumentali.
Questi disturbi sono altalenanti ma sempre presenti.
Cosa devo fare per migliorare la situazione?

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Probabilmente ha componente ossessiva non risolta, che la porta a preoccuparsi e a rendere "sintomi", ovvero ragioni di allarme, elementi anche non costanti o di entità variabile o indefinibile.
Questo aspetto deve essere affrontato eventualmente con i suoi curanti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 155XXX

Dott. Pacini io prendo cymbalta 60 mg 1 ore 8, sereupin 20mg ore 20 poi zyprexa 2,5 ore 22 e 20 gocce tranquirit.
Questo per quanto riguarda la sfera psichiatrica.
Io ho paura delle ragazze nei sentimenti e nelle delusioni ma in generale ho ansia in qualsiasi situazione in più sono depresso.non riesco a manifestare i sentimenti d'amore,questo e uno dei miei limiti ,poi con i familiari ho un' ottimo rapporto.
E poi sono comparsi nel tempo tutti i disturbi sopra elencati.
I disturbi psicosomatici spariscono subito ho ci vuole del tempo ,ho dipendono molto dalle nostre emozioni negative e dallo stress?

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Lei continua a ripetere che sono disturbi psicosomatici ma probabilmente non lo sono e dipendono dal suo disturbo di base.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Come dice il collega, non si capisce perché separi le due cose. Inoltre i sintomi non dipendono dagli altri sintomi. I sintomi vengono dal cervello, e appunto di quello stiamo parlando, rilegga la risposta dove si parla appunto degli effetti che lo stato di apprensione ha sull'attenzione al proprio corpo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it