La terapia è giusta

ho 47 anni, quasi 48. nella mia vita dai 30 anni in poi ho avuto problemi di ansia soprattutto sociale. ho iniziato con vari farmaci, Eutimil, Cipralex, Efexor, Proxac, prescitti prima da uno specialista poi seguita dal medico di base. ultimamente, in concomitanza con un effluvium ho iniziato a prendere Klaira (ho finito la 3 scatola) e ho finito la cura (avevo testosterone alto). l'ultimo farmaco prescrittomi era wellbutrin 150 perchè ormai il Prozac 2 cp non mi bastavano più anche per le crisi bulimiche senza vomito. ora l'umore è notevolmente peggiorato, soffro di crisi di pianto, ho sempre fame, fatica a concentrarmi, fatica proprio fisica e mentale insomma un disastro. il medico che mi segue ora mi ha dato Prozac 1 cp.
quanto durerà questa crisi? la terapia è giusta? sono molto preoccupata, ho un anzienda e una posizione importante, un figlio di 13 anni da seguire e mi sento il mondo sulle spalle. grazie.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
Sarebbe il caso di far seguire la terapia da uno specialista in quanto la situazione sembra più complessa di un disturbo d'ansia.

Del resto, in evidenza di scarsi risultati con i trattamenti andrebbero considerati altri tipi di farmaci.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
di che tipo che ne potrei parlare col mio medico? lui mi aveva prescritto anche topiramato che però mi ha aumentato la fame e mi dava forte sonnolenza. può darsi che la mia situazione clinica sia peggirata con Klaira? ho comunque ultimanto i 3 mesi della pillola per effluvium e spero la situazione migliori.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
Sarebbe opportuno rivolgersi ad uno specialista in psichiatria.
[#4]
dopo
Utente
Utente
chiaramente, lo sto già facendo. la terrò aggiornata sull'evolversi degli eventi. grazie. saluti.