Utente 387XXX
Salve mi chiamo Imma 7 anni fa' o avuto la depressione post partum sono stata bn dp una cura abbastanza pesante da uno psichiatra poi al 1 anno di mia figlia o tolto tt anche il secondo anno la sressa cosa sono stata ancora piu' male ma ritornando dallo psichiatra sono stata bene per 5 anni non o mai smesso di assumere cipralex 20 mg poi a ottobre desideravo avere un altro figlio il mio psichiatra mi a fatto scalare la cura da 20 a 10 dp un mese da 10 a 5 dp un altro mese poi o fatto un giorno si e uno no da 5 e fine gennaio primi febhraio non assumevo niente piu' spno stata bn fino a maggio poi riecco i primi sintomi pianti insonnia ecc rivado dallo psichiatra e mi rida' cipralex 20 mg all inizio sembra tt bn dp 40 giorni di nuovo pianti ansia ecc scopro di essere incinta e lui mi dice che cipralex e tavor oro 2,5 non si possono assume allora vado da un neurologo e lui mi toglie questa cura e mi da' una cura con neuroxon passival e triadenor lui dice che tavor non lo possonprendere ma imionmarito mio padre in pteda a crisi fi urla graffi che mi causo mi danno mezza tavot all esigenza mi sembra di impazzire volevo sapere cone mai sto' avendo queste crisi di pazzia cone se andassi al manicomio e vorrei sapere e una buona cura staro' meglio mi sento vuota senza sensazioni di piacere per tt per la vita e sono incinta ho paura di far del male a questo piccolo con queste pazzie cure aspetto presto una risposta grazie tantissimo

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non vi è necessita di sospendere un farmaco come il cipralex assunto per scopo preventivo in caso di progettata gravidanza, né peraltro di gravidanza in atto.


La sospensione di tavor, fatta gradualmente, viceversa è sempre fattibile e anzi non ha molto senso assumerlo a lungo termine. Fatta bruscamente, a seconda della dose, può generare un'astinenza significativa con sintomi di ansia e aggressività, oltre che altri più gravi (transitoria).

Al momento semplicemente si ritrova senza cura, io consulterei uno psichiatra per decidere il da farsi, magari semplicemente ripristinare la sua cura precedente.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 387XXX

Dott io la sto' facendo la cura data da un neurologo con neuroxon passival e triadenor puo' essere l adattamento a questa nuova cura? Staro' bene? La tavor mi calma in quelle forte crisi che sto' avendo aspetto risposta grazie

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' meglio procedere secondo logica e secondo conoscenza. Il presupposto di sospendere determinate cure perché si cerca una gravidanza non sussiste.
Cercare di rimpiazzarle con una miscela di "integratori" (senza indicazioni precise e tra loro combinati senza un preciso criterio) di cui peraltro si può sapere ancora di meno circa il rischio in gravidanza, ha ancora meno senso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 387XXX

Salve Dott.Matteo Pacini questa cura me la data un neurologo allora nervanox a pranzo e triadenor dp colazione secondo lei non staro' bene di nuovo? Io sono incinta di 7 settimane

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ma questa cura è indicata per quale diagnosi ? Lei sta parlando di un disturbo curato con cipralex, che poi è stato interrotto per la questione gravidanza. Questa cura dovrebbe fare lo stesso effetto di quella precedente ? E perché quella precedente non è stata nuovamente consigliata ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 387XXX

Dott. Mi scusi allora il cipralex 20 mg mi e stato tolto dal mio psichiatra da novembre scorso a fine gennaio non assumevo niente piu' per depressione post parto presa al parto della mia prima figlia 7 anni fa' poi a fine maggio di quest anno di nuovo sintomi poanti non avere voglia di fare niente ecc o ricominciato cipralex con tavor oro 2,5 mezza mattina mezza pomeriggio e una intera per dormire dp dp 20 giorni mi sento meglio poi passano 10 giorni e riconincio a piangere a sentirmi vuota ecc poi scopro di essere incinta vado dal mio ginecologo e mi dice di stare tranquilla che questi fatmaci sono compatibili chiamo i centri tosdicologici di italia e loro confermano poi vado da un neurologo di fiducia perche' persone dicevano che queste medicinecerano pericolose e lui mi dice cambiamo cura e mi da' passival tre volte al giorno netvoxan dp pranzo e triadenor dp colazione ma a me sono da prima di incominciare questa cura un giorno prima crisi di delirio urla pianti mi passo le mani di continuo in testa non sto' ferma a me lo dicono mio marito e i miei genitori sto' passando l inferno il neurologo dice che e l adattamento ai nuovi farmaci e vero? Non ce la faccio a stare cosi e vero che ci vogliono ameno 15 giorni per fare effetto? Aspetto risposta grazie

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Aveva due pareri, uno dello psichiatra e uno del centro che ha a disposizione i dati più aggiornati. Poi chiede un terzo parere e la cura è cambiata (ma perché ?).
Ma soprattutto, perché la cura è cambiata con una che consiste di tre integratori, che non si capisce che ruolo debbano avere in una persona che ha un episodio depressivo.

Si rivolga allo psichiatra che l'aveva seguita a suo tempo, e faccia presente alla ginecologa questo cambiamento, visto che le è stata data una prescrizione contraria a quella che lei aveva indicato (cioè proseguire con il cipralex).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 387XXX

Salve dott il neurologo dice che solo questa cura e adatta ora che sono in gravidanza e dp il 4 mese puo' dare qualcosa fi piu' forte bon so' cosa fare mi aiuti grazie

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

A me non risulta assolutamente. Ci sono diverse cure antidepressive compatibili con la gravidanza, e del resto gli altri due medici glielo avevano detto, incluso il centro specifico che si occupa di queste cose.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 387XXX

Dott salve volevo chiederle questa cura non e indicata sarebbe nervoxan e triadenor? Oggi sono 9 giorni che lo prendo mi hanno detto che il mio cervello si sta' abituando e vero?dott mi sa spiegare perche la sera sto benissimo 100 per cento e la mattina non mi lascia in pace aspetto tisposta grazie

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Lei aveva una cura antidepressiva con specifiche indicazioni, adesso non ce l'ha più, e non c'è alcun motivo comprensibile per questo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 387XXX

Dott o deciso di riandare dal psichiatra e vedro' lui che mi dira' non ce la faccio piu' sto' in un tunnel troppo buio e lungo e o bisogno di grande aiuto lei sa' che questi farmaci non faranno niente al mio bimbo? Aspetto risposta grazie

[#13] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Mi sembra un'ottima idea.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 387XXX

Salve dott lei cge ne pensa dei psicofarmaci in gravidanza?

[#15] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Sul farmaco che Lei prendeva prima ha già avuto un parere in merito alla gravidanza. Nonostante questo, ha cercato un altro parere e l'ha sospeso per prendere non si sa con che criterio degli integratori.

"psicofarmaci" che significa ? Fa una domanda sulla compatibilità in gravidanza, ogni medicinale ha dei dati a riguardo, o non ce li ha. Su quello che prendeva le è stata data una risposta.

Adesso perché torna a porre la domanda come se non avesse avuto informazioni ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#16] dopo  
Utente 387XXX

Volevo sapere anche da lei piu' informazioni

[#17] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Che significa più informazioni ? Ha avuto informazioni dalla ginecologa e dal centro che si occupa specificamente di farmaci e gravidanza.

In che senso sapere più informazioni ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it