x

x

Disturbo psicologico fissazioni

Buonasera Dottore,
La disturbo perchè avrei bisogno di un Suo parere medico per quanto riguarda una donna di 77 anni. Da circa 6 mesi ha comportamenti strani: fissazione sull'acquisizione personale della sua pensione in contanti, che regolarmente nasconde; convinzione di essere tradita dal marito (78 anni) che la portano a pensare addirittura che esca di notte; parla da sola, specialmente davanti agli specchi del bagno; apparecchia la tavola per tre persone anzichè due solamente; distorsione della realtà e del tempo (confonde le ore e le stagioni); confusione sui modi e tempi di somministrazione dei medicinali.
Ci siamo già rivolti nei mesi scorsi al nostro medico di famiglia, il quale ci ha indirizzato ad una visita specialistica per escludere il morbo di Alzheimer.
Escluso l'Alzheimer, i medici non ci hanno prescritto alcuna cura e tantomeno altre ulteriori visite, Considerando però che la situazione comincia a risultare difficile, soprattutto per il marito che ci vive insieme, sono a chiederLe un suo gentile parere medico sulla vicenda e un consiglio per cosa fare ancora.
Ringrazio fin d'ora per la gentile risposta che vorrà darmi.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

Come è stato escluso l'Alzheimer ?

Tolto quello, data l'età e in assenza di precedenti psichiatrici, le forme dovute a problemi vascolari sono le più frequenti.
Si tratta di forme curabili, anche se non è sempre facile trovare una via per convincere la persona, se delira.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
La ringrazio molto per la tempestiva risposta.
L'Alzeheimer e' stato escluso dopo una visita presso un centro specializzato di Brescia, presso l'ospedale "fate bene fratelli" sottoponendo la paziente a tests di tipo psicologico.
E' stato comunque consigliato di rifare la visita questa primavera (la prima visita era stata fatta ad Agosto 2015).

I problemi vascolari sono stati accennati sia dallo specialista, che dal medico di famiglia, ma entrambi non hanno dato una cura specifica.
Mi potrebbe gentilmente indicare a che figura medica potremmo rivolgerci (psichiatra, neurologo...) e che tipo di farmaci potrebbero curarla.

La ringrazio nuovamente per la Sua disponibilità'.

Cordiali saluti.



[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

Se non ci sono altri dubbi da chiarire, in genere si parte con una terapia anti-psicotica, che però data l'età avanzata va scelta e dosata con più cautela.
La figura di riferimento con manifestazioni di quel tipo direi possa essere lo psichiatra.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
Ringrazio nuovamente per i suoi utili consigli.
Oggi ne parliamo in famiglia e decideremo su come muoverci.
La terrò' informata.
La ringrazio e saluto cordialmente.

L'Alzheimer è una malattia degenerativa che colpisce il cervello in modo progressivo e irreversibile. Scopri sintomi, cause, fattori di rischio e prevenzione.

Leggi tutto