Utente 103XXX
Buongiorno gentilissimi Dottori ,

Sono purtroppo un utente conosciuto :( .

Soffro di ansia da anni e circa una settimana fa , sono stato in visita da uno psichiatra molto conosciuto che mi ha diagnosticato disturbo di panico .

Già in passato avevo seguito una terapia farmacologica con dropaxin che mi aveva fatto stare meglio . La durata della terapia è stata di circa 5 anni e l'ho dismessa in accordo con il mio precedente curante circa 12 mesi fa . Il problema è che mi sono tornati tutti i miei sintomi e disturbi correlati al problema è proprio quest'ultimo specialista che ho incontrato mi ha prescritto nuovamente la terapia con Daparox . Iniziato ad assumerla 2 gocce al mattina e 2 gocce la sera ed ogni giorno aumento di una . Ora sono a 8 gocce . Avverto però dei fastidiosi sintomi oltre ai miei già legati all'ansia , ovvero bocca amara , fastidio agli occhi come se avessi acqua o qualcosa negli occhi , un po' di coliche , e risvegli angoscianti , tutti accompagnati sempre da una costante stanchezza fisica e muscolare .

Quanto debbo attendere per avvertire dei minimo miglioramenti ? Il dottore mi aveva anche detto di assumere compendium al bisogno fino ad un massimo di 3 volte al giorno , ma finora ho saputo resistere senza l'aiuto della benzodiazepina .


Certo di una vostra gentile in merito , ringrazio tutti .
Buon lavoro .
Andrea

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Un mesetto di attesa prima che il disturbo ritorni sotto controllo. Le benzodiazepine possono aiutare, ma ovviamente non sono strettamente necessarie a livello curativo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 103XXX

Gentilissimo dott PACINI ,

Intanto la ringrazio per la sua celere è pronta risposta . Quindi deduco che i sintomi che affiorano in più a quelli legati alla mia patologia sono da collegare alla riassunzione del farmaco ?
Il mio psichiatra mi aveva detto che qualche peggioramento avrei potuto riscontrarlo nonostante la terapia sia iniziata in modo graduale . Lo stesso dottore mi aveva detto che probabilmente solo la nausea e mal di stomaco sarebbe potuto presentarsi con alta probabilità . Il fastidio agli occhi è' forte anche se non costante .

Grazie mille .

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Alla riassunzione ma anche allo stato in cui si trova attualmente. I sintomi sono prodotti dall'impatto del farmaco con il cervello così come lo trova in corso di disturbo di panico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 103XXX

Gentilissimi , intanto buon 25 aprile .

Al 13esimo gg di cura e non avverto nessun timido miglioramento . Anzi , non sto affatto bene ( e lo sapevo ) ma avverto in particolare una fortissima tensione muscolare a livello generale che mi fa pesantezza , difficoltà a stare in piedi , senso di testa vuota come se non capisco nulla . Questi ultimi sintomi non capisco se siano legati al farmaco . Altra cosa che ho notato dall'assunzione del farmaco ( 15 gocce al mattino e 15 la sera ) che il risveglio mattiniero è strano , quando apro gli occhi devo alzarmi e muovermi , non riesco a rimanere nel letto rilassati .

Grazie per gli eventuali è ulteriori chiarimenti che mi darete .

Buona giornata
Andrea

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

2 settimane è sempre presto. In media un mese per ottenere l'effetto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 103XXX

Salve dottori ,

Sono circa 5/7 gg che avverto dei sensibili miglioramenti sul mio stato legato ai disturbi di ansia e dap .

Oggi sono stato dal mio specialista , che mi ha fatto passare dalle 15 gocce al mattino e le 15 gocce la sera di daparox , alla compressa da 20mg mattina e sera .

Domanda : posso avere problemi aumentando il dosaggio ? Intendo anche legato ad eventuali effetti collaterali .
Domanda : normalmente 40 mg è il dosaggio terapeutico standard ? Se si deve essere comunque assunto in 2 volte al dì ?

Ringrazio infinitamente qualora vogliate rispondermi .

Buon lavoro
Andrea

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Il dosaggio terapeutico è variabile, 20-50. Meglio se assunto in due volte come le ha indicato il medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 103XXX

Buongiorno dottori ,

Ho iniziato terapia con daparox dal 12 aprile . Sto prendendo 40 mg al di .

Sto fortunata abete molto molto meglio , unica cosa che vorrei chiedervi , notò una intensa fame e quando mangio ( molto di più di prima della terapia ) dopo aver mangiato ho subito un senso di immediata fame con un fastidio allo stomaco , quel senso di fame proprio allo stomaco .

Da cosa dipende ? Come posso gestire la cosa ?

Grazie in anticipo .

Andrea

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Può essere un effetto collaterale.

Non saprei cosa intende per gestire.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 103XXX

Buongiorno gentilissimi Dottori ,

Dal 12 aprile come detto ho iniziato la terapia con daparox 40 mg . Risultati molto buoni , positivi , sintomi quasi totalmente scomparsi , voglia di fare , passate le paure di attacchi di ansia / panico , poi energia ecc ....

Ora sono circa 2/3 gg , che avverto nuovamente forte debolezza alle gambe , dolori muscolari al collo e al basso schiena e delle sensazioni di calore in viso con sudore .

Volevo sapere a cosa poter correlare questi disturbi .

Può essere ancora ansia , il farmaco oppure potrebbe essere una sorta di stato influenzale ?

Grazie in anticipo .

Andrea

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E come possiamo stabilire una cosa del genere online ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it