x

x

Insonnia, ansia, sonno, depressione,

Buongiorno,
ho 31 anni soffro da 14 anni di Morbo di Crohn, per 5 anni ho preso Cipralex 10mg per sindrome ansioso-depressiva.
Daccordo con lo psichiatra ho deciso di sospendere l'antidepressivo e a inizio Marzo non assumevo più nulla. (dopo la terapia a scalare).
Purtroppo forse non è un caso, da inizio Marzo iniziano i problemi di insonnia, talvolta anche di episodi di ansia (che si manifestano con tachicardia), facendo la visita dallo psichiatra lui mi dice di tornare a prendere il Cipralex senza problemi. Però io non vorrei di nuovo entrare nel turbine degli psicofarmaci, vista anche la difficoltà che sto avendo nell'uscirne fuori. Per quanto riguarda l'insonnia fatico ad addormentarmi mi giro e mi rigiro nel letto fino alle 3 o le 4. E' anche un periodo di stress sicuramente con la fine di una relazione di anni, sono diventato un pò ipocondriaco e mi incarto se ho un qualsiasi sintomo fisico. Ho assunto MagNotte per 15 giorni è anche se non ritornavo ai miei ritmi di sonno (non ho quasi mai sofferto di insonnia in vita mia) magari mi addormentavo alle 1 e non alle 4.
Non so che fare,se rivado dallo psichiatra mi dirà di riprendere il Cipralex e torniamo al punto di partenza e questi due mesi saranno stati inutili. Sto provando anche il magnesio transdermico ma sembra non fare effetti soprattutto sull'ansia e la tachicardia.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
La presenza di questi sintomi possono essere normali alla sospensione.

Le è stato di tornare alla terapia per un qualche motivo specifico ma non è chiaro perché lei vuole per forza fare il braccio di ferro con i sintomi ed assumere prodotti di dubbia efficacia.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
solo vorrei non assumere più psicofarmaci . Per gli altri prodotti non mi aspetto miracoli, magari aiutano.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto