Utente cancellato
Salve.. Ho sospeso paroxetina in estate e mi sento un po depressa,non voglio fare niente,giù di umore e pochissimo appettito.. L anno scorso prima di assumere il farmaco i miei sintomi erano altri,nausea, ansia,nervosismo durante il giorno. Al mattino mi svegliavo con tachicardia e nausea da non riuscire a fare colazione. Quando dovevo mangiare avevo l ansia e nausea.. Questa volta è diverso.. Mi sento giù di morale e non ho appettito! Appena sveglia sono di cattivo umore..l ho sospesa da 2 settimane..può essere che in estate non si possa sospendere questo farmaco? E quindi mi fa sentire in questo modo.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non vedo il nesso con l'Estate. La sospensione in sé produce una possibile sindrome da sospensione. Se questa non migliora nel tempo ma anzi peggiora, si può pensare che più che sospensione sia la conseguenza dell'assenza di cura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
434369

dal 2019
Non so sinceramente.. E quali sono i possibili sintomi da sospensione?

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quelli che ha riferito per esempio
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
434369

dal 2019
I primi giorni senza paroxetina non avevo sintomi di tristezza non so sentivo solo la testa strana ma l innapetenza ce lo da quando arrivai a 2 gocce fino alla sospensione. Ma quanto dureranno?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La durata può anche essere di alcune settimane, però il medico dovrebbe giudicare se non sia semplicemente il disturbo che torna, specialmente se i sintomi nel tempo non migliorano ma si ripropongono gli stessi che erano del disturbo di partenza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
434369

dal 2019
Io questi sintomi li ho da 3 settimane.. E non è peggiorato. Sempre uguale.

[#7] dopo  
434369

dal 2019
Ma possibile ke dovrò prendere a vita questi farmaci x stare bene?

[#8] dopo  
434369

dal 2019
Io ho detto in estate xke in genere i soggetti ansiosi e depressi ne soffrono di più con il caldo.. E quindi togliendo il farmaco in estate.. Ritorna subito l ansia o depressione..

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Stiamo mischiando la sospensione di una cura all'effetto delle stagioni sulle malattie. Mi paiono due concetti diversi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
434369

dal 2019
Non so.. A mia cugina i farmaci li tolgono sempre in inverno xke l estate le viene l ansia con il caldo!

[#11] dopo  
434369

dal 2019
Io da quando ho sospeso paroxetina. Anziché svegliarmi al mattino alle 8 o 8 e mezzo come accadeva quando prendevo dosaggio pieno di paeoxetina, dormo poche ore e mi sveglio puntualmente alle 6 o 6 e mezzo già da 3 settimane.. Può essere un sintomo da sospensione?

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Abbiamo già detto che possono essere, non credo abbia senso continuare a fare considerazioni del tipo "possono/non possono", anche perché una delle variabili per distinguere è l'evoluzione nel tempo, e poi il suo medico conoscendola può meglio capire se somigliano ai suoi sintomi di partenza o no.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
434369

dal 2019
No il mio medico non mi conosce bene.. Perché il medico del centro salute mentale mi ha prescritto il farmaco e voleva che mi seguisse il medico di base.. Io sapendo che il mio medico di base non è specialista . mi sono fatta seguire da un altro medico.. A lui ho spiegato all iniziò quali sintomi avevo ma non in maniera dettagliata cone il primo medico.. Io lunedì devo andare alla visita di nuovo e vediamo

[#14] dopo  
434369

dal 2019
Quanto tempo ci vuole x smaltire la paroxetina?

[#15]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cosa vuol dire smaltire ? Che c'entrano i sintomi da sospensione con lo smaltimento della paroxetina ? Niente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#16] dopo  
434369

dal 2019
I sintomi di astinenza si hanno xke il farmaco è ancora nel corpo? Quindi disintossicandosi gli effetti da astinenza svaniscono.. O no?

[#17]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, non si hanno perché il farmaco è ancora nel corpo. Perché parla di "intossicazione" ? Che c'entra ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#18] dopo  
434369

dal 2019
E perché si hanno i sintomi di astinenza?

[#19]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Perché il sistema si riadatta all'assenza della paroxetina, così come si era abituato, e mentre l'adattamento si verifica il sistema rimane, per così dire, sbilanciato, come in un sistema di contrappesi. Non sempre a questo corrispondono sintomi, a volte l'adattamento avviene senza che ci siano disagi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#20] dopo  
434369

dal 2019
Ho sospeso da 23 giorni e nella testa mi sento sensazioni strane,che prima di assumere paroxetina non avevo. Cosa può essere?

[#21]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Qui reiniziamo da capo con la domanda di apertura. Lasci giudicare al suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#22] dopo  
434369

dal 2019
L ho detto al medico. Mi ha fatto capire che non sa.. Io ho paura che un farmaco mi ha rovinato il cervello

[#23]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
D'accordo, ma le avrà detto cosa fare. Non è che in tutti i casi del genere si debba per forza stabilire subito cosa siano i sintomi, specie se la regola è che il tempo chiarisce la differenza.

Il farmaco che le ha rovinato il cervello francamente non vedo cosa c'entri con l'origine di questi sintomi. In ogni caso, non c'entra niente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#24] dopo  
434369

dal 2019
Le dico il cervello xke nella testa mi sento strana!

[#25]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo è chiaro, il perché lo dice. Non si capisce cosa c'entri con il discorso della sospensione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#26] dopo  
434369

dal 2019
Da quando ho sospeso che mi sento cosi!

[#27]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, e quindi che c'entra quel discorso ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#28] dopo  
434369

dal 2019
C entra . sospendendo forse mi ha causato degli sbalzi nel cervello

[#29] dopo  
434369

dal 2019
Si può iniziare la terapia farmacologica in estate?

[#30]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, quindi non il farmaco ma la sua assenza. Un danno al cervello quindi solo per la sospensione.
Senta, anziché cominciare a moltiplicare le domande sempre in tema "estate" (ora passiamo all'inizio della terapia in Estate, prima era la sospensione della terapia in Estate), segue le indicazioni del suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#31] dopo  
434369

dal 2019
Si le ho chiesto dell inizio xke sto male di nuovo.. Il mio medico ha sottovalutato la mia situazione e dice di aspettare 15 giorni ma se io sto sempre più male. Cosa dobbiamo aspettare!

[#32]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi sembra chiaro: il medico vuole aspettare se passa, altrimenti cosa ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#33] dopo  
434369

dal 2019
Come fa a passare una malattia come ansia- depressione . anche l anno scorso nlm riuscivo a mangiare e sono stata costretta a riprendere il farmaco.

[#34]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi pare che stia volutamente confondendo le acque. Stiamo parlando di sintomi da sospensione. Come fare a distinguere i sintomi da sospensione da una ricaduta ? Sostanzialmente dal decorso.
Non ho idea se questa sia una ricaduta o meno, ma il senso dell'indicazione di attendere dopo una sospensione presumo sia quello, distinguere tra sintomi da sospensione e una ricaduta. Ognuno poi ha i suoi modi di seguire queste fasi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#35] dopo  
434369

dal 2019
Sinceramente sono sintomi molto simili a quelli che avevo prima di perdere il farmaco.. Quindi non so se sia la ricaduta o sintomi di astinenza! Il medico dice che non sono di astinenza e non so xke vuole aspettare! Forse aspettare che arrivi a 40 chili di nuovo!

[#36]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Allora non capisco. Se le ha detto esplicitamente che non sono di astinenza, non vedo di preciso a cosa si debba l'attesa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#37] dopo  
434369

dal 2019
Neanche io so a cosa debba! Ha detto ke vuole vedere come sto! Ma peggio posso stare non bene! Devo richiamarlo perche non si può vivere cosi