x

x

Tempi di assunzione sertalina - zoloft

Buon giorno, attualmente prendo 100 mg di Zoloft dopo pranzo, stavo valutando la possibilità di aumentare di 25mg e poi magari altri 25mg per arrivare a 150mg. Il medico mi aveva detto che potevo aumentarla in un'altra dose staccata da prendere dopo colazione la mattina ad almeno 6 ore di distanza dall'altra dose. Però mi risulterebbe più comodo prenderla dopo cena sempre a distanza di almeno sei ore dall'altra, secondo voi sarebbe la stessa cosa?
Mi spaventa e preoccupa aver letto che gli psicofarmaci compresi gli SSRI e le benzodiazepine rovinano il cervello irreparabilmente, con problemi tipo la diminuzione del volume del cervello, ritenete fondato ciò? Grazie.
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 584 31 1
Penso che il suo programma di assunzione vada bene, se non le procura disturbi del sonno.
Gli SSRI e le benzodiazepine sono farmaci molto differenti. Per quanto riguarda gli SSRI non sono a conoscenza di studi o segnalazioni di effetti dannosi sul cervello. Le benzodiazepine sono state oggetto di studio circa una possibile correlazione tra il loro uso cronico e un aumentata incidenza di M. di Alzehimer, ma anche in questo caso non mi risulta che vi siano stati riscontri attestanti ciò di una certa affidabilità.

Dr Giovanni Portuesi

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio