x

x

Fumo passivo interazione xanax

Salve dottori...volevo chiedere se il fumo passivo di cannabis puo avere interazione con l assunzione di xanax...cioe se io prendo 20 goccie di xanax la mattina e poi la sera vado a casa di amici e qualcuno fuma puo succedere qualcosa? .....Grazie)
.................................................
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
In che senso, che dovrebbe succedere ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Attivo dal 2008 al 2018
Ex utente
E non lo so...magari il fumo passivo puo agire
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Ho capito, ma che tipo di interazione si immagina, perché altrimenti non è chiaro perché preoccuparsi del fumo passivo piuttosto che di cosa uno mangia, dello smog, etc ?
[#4]
dopo
Attivo dal 2008 al 2018
Ex utente
Avendo iniziato ad avere panico e ansia anni fa con la cannabis ho sempre timore di questa sostanza anche se passiva
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Ho capito, ma chiedeva di interazioni con lo xanax, non se la cannabis passiva possa far venire il panico.
[#6]
dopo
Attivo dal 2008 al 2018
Ex utente
Beh io chiederei entrambe le cose in effetti
[#7]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Mi pare una domanda di generica paura, le ho detto, non vedo perché allora non chiederselo di qualsiasi cosa. Se si ha paura del fumo passivo, allora più o meno di tutto si potrebbe avere paura. Credo sia un pensiero legato al suo stato d'ansia.
[#8]
dopo
Attivo dal 2008 al 2018
Ex utente
Ok puo essere ma puo rispondere gentilmente? Non ho chiesto duagnosi o cure, so che nin si puo su internet ed e' giusto, ho chiesto solo un consulto sulla possibilita o meno di un mio pensiero
[#9]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Le sto spiegando che è un pensiero indefinito. Se non c'è una ragione precisa per cui mi pongo un problema, il problema non sussiste. Capisco se mi ponessi il problema dell'interazione tra due medicine che devono prendere, ma con un "fumo passivo" sembra una preoccupazione a vuoto. Inoltre, da come l'ha spiegata un momento sembra che si preoccupi del rapporto tra cannabis e panico, un altro tra cannabis e xanax, etc. Terzo, ha già sperimentato cosa può essere il rapporto tra fumo attivo e panico, quindi che senso ha ora porsi la questione di quale può essere l'eventuale interazione col fumo passivo ?

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio