Utente 476XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni da 7 anni prendo una pastiglia da 20mg di Eutimil per una depressione poi piano piano con il passare del tempo diventata più lieve.
Il giorno 20-12-2017 mi è ritornata questa depressione cosi il giorno dopo sono andato dal mio Neurologo-Psichiatra e lui mi ha aumentato la dose di mezza pastiglia quindi 25 mg di eutimil.
Non avendo riscontro positivo alla terapia da 3 giorni cioè il giorno 6-1-2018 mi ha detto di prendere anche l'altra metà quindi adesso sto prendendo 40 mg due pastiglie: una dopo colazione e una dopo pranzo.
Io adesso da quando ho preso una e mezza cioe 25 mg sto avendo un notevole calo della libido quindi niente erezione, e un pò di sudorazione in piu soprattutto sotto le ascelle mi ritrovo con maglia bagnata sotto le ascelle molte volte.
Volevo porvi la domanda:
Il calo della libido è un effetto transitorio che poi dopo qualche settimana di terapia torna normale con erezione etc... oppure finchè non tolgo eutimil o non torno a 20mg mi resta questo calo della libido?

Vi ringrazio molto un caro saluto aspettando vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da una parte può abituarsi un po' e notare un miglioramento della libido ma, diciamocela tutta, l'Eutimil per la maggior parte di noi è un castratore chimico :) seppur molto efficace come farmaco.
Come fare? Condurre vita ascetica finché, migliorato, il suo psichiatra non le ridurrà la cura, oppure... (ma qui deve consultare il medico che la conosce, mi raccomando) si concede delle "drug holiday", come dicono i britannici.
In altre parole poiché l'Eutimil ha breve emivita, cioé viene eliminato rapidamente, lei assume un solo Eutimil il giorno precedente il rapporto e il giorno del rapporto solo mezzo Eutimil.
Subito dopo ritorni alla dose prescritta poiché l'Eutimil può provocare sgradevoli sintomi da sospensione.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Grazie doc. si ero a conoscenza delle drug holiday essendo io inglese ma residente in Italia da molti anni.
Volevo chiederle che io ho provato a fare come dice lei prima del rapporto ma niente erezione non c'e proprio sembra come mi avessero messo dell'anestetico. Cosa potrei fare?
Thank you doc.

[#3] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ah ecco, quindi niente di nuovo per lei :)
Ha provato con la sospensione e il Cialis? Se il suo medico è d'accordo...
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#4] dopo  
Dr. Mario Ghiozzi

20% attività
8% attualità
0% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2017
Sospenda totalmente l'Eutimil per 36 ore prima del rapporto sex
Dr. Mario Ghiozzi

[#5] dopo  
Utente 476XXX

Già fatto doc. sospeso per 36 ore e anche provato 48 ore ma nada de nada oltre che li sotto niente erezione e niente libido ho senso di ubriachezza e appetito zero cioè devo sforzarmi per mangiare. Mangio solo volentieri cose dolci, però io cerco di mangiare normalmente un po di tutto anche se molto poco.
Il neuropsichiatra mi dice che è normale e dice che è la pastiglia che fa questi brutti scherzi (effetti collaterali). Mi ha detto che dopo un po di tempo il corpo si abitua e torna tutto alla normalità.
Io comunque ci penso molto a ciò perchè sono un ragazzo nel pieno della vita e non avere vita sessuale attiva per un po di tempo mi da fastidio e sembra sono un fallimento unico.
Spero tutto si risolva presto.

Thanks docs Ghiozzi and Savino

[#6] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il disturbo può migliorare ma non è la regola. Insista, se il disturbo persiste e non è tollerabile discuta col suo Psichiatra l'eventualità di una sostituzione ;)
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com