x

x

Depakin

Buonasera dottori, premetto che per.una separazione sono in cura per sindrome ansioso depressiva/ossessiva da un anno senza riuscire a trovare soluzione. Ho fatto un po' di pasticci perché fino a febbraio dell anno scorso ero in cura con il mio psichiatra di fiducia che mi aveva prescritto zoloft 200 mg. Molecola che nel corso di cadute passate ha sempre svolto.il suo lavoro. Purtroppo , vuoi per l.evento che mi è successo , vuoi per chissà quale altro motivo questa volta non si raggiungevano risultati. Il mio.curante di allora mi propose ( visto che alternano momenti in cui stavo un po' bene ad altri in cui facevi nel baratro) di assumere anche il depakin. Spaventato, perché non ho mai e dico mai avuto momenti euforico iniziai a cercare soluzione verso altri professionisti del settore,purtroppo con scarsi risultati.Dopo.una serie di consulti e prove con altre molecole sono tornato settimana scorsa dal mio primo curante che mi conosce molto bene e ho deciso di provare con questa cura. Oggi assumo 150 mg di fluvoxamina e depakin 250 in attesa settimana prox di fare gli esami del sangue.
Le domande che.vi pongo sono le.seguenti:
Il depakin viene prescritto anche a chi non è bipolare?
Mi sento stanchissimo sia a livello psichico che fisico ,una stanchezza veramente indescrivibile. È normale?
Ho letto ci se assurde sul depakin,perdita di capelli,aumento ponderale del peso.
Sono un po' preoccupato, grazie a chi avrà la.gentilezza di rispondermi.
Bui a serata
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.7k 209
L'acido valproico (Depakin) è indicato per diverse patologie neuropsichiatriche, dall'epilessa alla cefalea, al dolore neuropatico, al disturbo bipolare. Se il medico glielo ha prescritto ha evidentemente notato quanto meno una componente ciclotimica nei suoi disturbi. Del resto la fase ipertimica del disturbo bipolare o della ciclotimia può manifestarsi anche con sintomi diversi dall'euforia.
Tenga conto che è tra i farmaci più usati in tutto il mondo, e di regola è ben tollerato,

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2]
dopo
Utente
Utente
A dire la.verità, io non ho mai sofferto di bipolarismo. Volevo capire se può essere usato anche nel mi.caso, e soprattutto se questa stanchezza estrema possa far parte degli effetti collaterali. E poi l aumento di peso? La perdita di capelli?

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto