Utente 324XXX
Salve Dottori sono un ragazzo di 34 anni da circa 5 anni ha causa di un lutto in famiglia assumo entact 20 mg 1 cp più xanax 1 mg RP al mattino, al pomeriggio xanax 0.50 1 cp e prima di coricarmi felison 30 mg 1 cp e 25 gocce di talofen.
Ultimamente faccio fatica a dormire nel senso che dormo meno ore del solito, la pschiatra che mi segue ha proposto di iniziare ad assumere trittico 50 mg per un mese poi se il sonno migliora bisogna scalare il talofen una goccia alla sera al giorno.
Ho iniziato la terapia con il trittico ma mi è venuto male allo stomaco e ho deciso di sospenderlo continuando con la solita terapia.
Vorrei sentire il parere di un altro specialista se possibile.
Un ultima domanda è veramente così difficile sospendere l'assunzione dello xanax?
Distinti saluti.
S.M.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Il parere di uno specialista su quale punto però,non è chiaro.

A parte la domanda sulla sospensione dello xanax: no. non è sempre difficile sospenderlo, se il disturbo è in remissione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 324XXX

Il punto è devo continuare con il trittico anche se mi fa venire il mal di stomaco o è meglio continuare con la solita terapia; oppure è meglio cambiare entact con un altro antidepressivo?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Come possiamo rispondere qui a domande sulla terapia ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 324XXX

Mi scusi ha ragione.
Distinti saluti.
S.m.