Utente 361XXX
Salve, sono un ragazzo di 26 anni in cura da uno psichiatra per ansia e pensieri ossessivi, che mi portano tristezza. Oggi sono andato ad una visita di controllo e ho consegnato le analisi del sangue, che portano un tsh alto. Come farmaci, mi ha tolto lo Zaredrop e il neuleptil (il mio medico dice che i neurolettici incidono sul tsh e la prolattina e mi ha consigliato una visita endocrinologo) e mi ha lasciato il Delorazepam (15 gocce alle 8, 15 alle 2 e 30 prima di andare a letto) e dato un nuovo farmaco: il Depakin soluzione (2 ml alle 08, 14 e 20). Vi chiedo: un tsh alto può incidere sull'ansia e l'umore? Riguardo il depakin, sul bugiardino ho letto che é per l'epilessia, ma il mio medico ha detto che é uno stabilizzatore dell'umore. Il depakin si può usare per ansia scaturita da pensieri rimuginativi? Vi ringrazio in anticipo per le risposte!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non è ben chiaro se la sostituzione è avvenuta per scarsa efficacia dei farmaci precedenti o solo per l’aumento del tsh.

Lo stabilizzante ha indicazione in caso di inefficacia degli antidepressivi, dopo che siano stati fatti numeri di tentativi sufficienti.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 361XXX

Dottore, per aumento del tsh la sostituzione é avvenuta.